Lisbona

A Linha

© A Linha
  Lisbona

A Linha

L'obiettivo principale del progetto A Linha (La linea) dell'atelier Urban Nomads è riportare in vita gli innumerevoli edifici abbandonati di Alfama, il quartiere più antico di Lisbona. La strategia applicata prevede una sovrapposizione di quattro linee che demarcano diversi percorsi attraverso il quartiere, costeggiando i luoghi già rinnovati e collegando il fiume con il Campo de Santa Clara. Ogni linea rappresenta un tema: verde – parchi e giardini, rosso – cultura, blu – commercio, giallo – giochi e tempo libero. I vari colori identificano il tipo d'intervento effettuato in loco. L’intero lavoro è stato realizzato grazie alla diretta collaborazione dei residenti: ciascuna costruzione è stata creata dai cittadini del quartiere che hanno riutilizzato e adattato esclusivamente vecchi pezzi di legno e mobili. A Linha è stato uno dei progetti selezionati per il programma BIP/ZIP 2012.




© A Linha

© A Linha

Copyright Fotos: A Linha

Trade

Rivalutazione degli spazi, rigenerazione di spazi con nuova destinazione d'uso nel quartiere storico di Alfama, coworking, artigianato, riciclo, workshop, product design, giardinaggio urbano, assistenza diurna

We

Artisti, architetti, operatori sociali, comunità locale

Crisi

Necessità urgente di micro interventi a livello sociale e urbano, scarsità di arredo urbano, degrado degli spazi urbani, criminalità, spaccio di stupefacenti, spreco, mancanza di attività per giovani e anziani

Attori

Atelier Urban Nomads

Info

alinhaalfama.wordpress.com