Moll, Franziska

Was ich dich träumen lasse

Le adolescenti faranno la fila per leggere questo fantastico romanzo d’esordio di Franziska Moll! I personaggi intriganti trascinano il lettore in un romanzo avvincente, edificante e commovente.

A Rico ed Elena mancano quattro mesi per terminare gli esami a scuola, sono profondamente innamorati e stanno per festeggiare il loro primo anniversario di coppia. Un giorno, uscendo da scuola Rico viene urtato da un camion. Nonostante apparentemente non sia rimasto ferito, in realtà ha subito danni interni e cade in un coma profondo. Insieme alla famiglia di Rico, Elena cerca quelle cose che possano mantenere Rico in contatto con la vita e lo possano aiutare a risvegliarsi dal coma; così lo circondano di musica, libri, parole e suoni per lui significativi. Rico però resta completamente inerme, non risponde. Elena cerca di capire cosa stia provando immaginando di cadere lei stessa in uno stato di coma e cercando di fermare l’attività del suo corpo ma è incapace di restare immobile. Gli dice, “quando è troppo, è troppo – abbiamo imparato la lezione, ora basta, è ora di svegliarsi”. Elena va in ospedale ogni giorno e parla del loro rapporto: Rico era sempre stato il più positivo dei due, proiettato verso il futuro e il più contento della loro storia, mentre lei era sempre stata più prudente. Entrambi però erano sempre stati dediti l’uno all’altro e insieme felici.

Elena trova nel computer di Rico una lista intitolata: “Le 10 cose da fare prima di morire (con Elena ovviamente)”. Incoraggiata da Tim, l’assistente sociale che si prende cura di Rico, tatuato e pieno di piercing, Elena cerca di raggiungere quegli obiettivi per conto di Rico. Poco a poco comincia a fare i conti con il fatto che lui è fisicamente sempre più debilitato e inizia ad elaborarne la perdita; alla fine riuscirá a spiegargli perché il suo approccio alla vita fosse più riservato e intimo, inclusa la top ten di quello che lui non sa di lei.

In un rilassato stile colloquiale, la storia di Franziska Moll salta avanti e indietro tra il presente, il coma di Rico e gli ultimi 12 mesi della relazione tra Rico ed Elena. Temi universali quali il primo amore e la perdita, uniti alle abilità e alla delicatezza con cui l’autrice racconta i fatti, fanno del romanzo un successo sicuro.

Autrice

Franziska Moll vive in un idilliaco piccolo paese vicino Colonia con le sue due figlie gemelle. Dopo aver lavorato con i tossicodipendenti, ha scoperto di saper scrivere. Ha studiato all’International Film School per imparare tutto quello che c’é da sapere per scrivere buone sceneggiature e così ha scritto sitcom e testi originali per produzioni cinematografiche. Solo quando si è concentrata sulla scrittura di romanzi ha capito peró che quella era la professione dei suoi sogni. L’ispirazione per Was ich dich träumen lasse è arrivata dalla sua esperienza e ciò ha rafforzato la sua convinzione che quando il destino assesta un colpo, allora ne verrà fuori qualcosa di buono.
» Franziska Moll

Franziska, Moll

Loewe Verlag

Bindlach, 2014
256 p.
ISBN: 9783785578452
Editore: Loewe
Contatto: Friederike Fuxen