Schami, Rafik

Hast Du Angst?, fragte die Maus

Della paura si può parlare. Può essere di consolazione per qualcuno che sia stato appena spaventato a morte da qualcosa di minaccioso ma che poi si sente al sicuro quando la mamma lo prende in braccio. Ma che succede quando un bambino sente ancora la paura sulla pelle? Eloquenti descrizioni di questo stato d’animo in tal caso sarebbero poco utili.

Il primo incontro di un bambino con la paura: è questo il tema del libro di Rafik Schami, illustrato da Kathrin Schärer. La storia è ambientata nel regno animale. I giovanissimi fruitori di libri illustrati riescono a capire con più facilità situazioni minacciose quando gli vengono presentate in maniera ludica, in forma di racconto favolistico e per immagini. Ed è quello che fanno autore e illlustratrice con questa breve storia della topolina Mina e di sua mamma che un giorno rientra nella tana con gli occhi sbarrati dalla paura: “Oh oh, il gatto, il gatto, il gatto è dietro di me; che paura ho avuto!”

Mina non ha idea di cosa significhi „paura“ e così, curiosa com’è, parte per un viaggio. Durante la sua passeggiata attraverso il bosco e i prati incontra gli animali più strani – un leone, un ippopotamo, una puzzola, un’istrice, un elefante, un cane e una locusta – e alla domanda „Hai paura?”, riceve le risposte più diverse; nessuna però che la possa aiutare a capire. Nemmeno la tartaruga di 115 anni le è di aiuto, nonostante la stordisca di chiacchiere con la sua lista di 280 tipi di paura e alla fine Mina si addormenta.

È allora, nel bel mezzo del sonno, che, inaspettatamente, succede qualcosa. Una voce sibila qualcosa, Mina si sveglia e avverte freddo sulle zampe. Non è quel genere di sorpresa che si accoglie con una curiosità ben disposta e con spensieratezza. Mina sente per la prima volta, nella sua giovane vita, la minaccia della morte, faccia a faccia con un potente serpente. Il cuore le batte fino in gola. Mina ha trovato la paura e all’ultimo secondo sfugge al morso del vorace rettile, fugge e si rifugia nella tana vicino alla mamma e ai fratelli. Sicurezza. Consolazione. Sollievo. E un’esperienza che vale per la vita.

Ma cosa sarebbe questo racconto sulla paura senza le immagini di Kathrin Schärer? Sarebbe intelligente ma gli mancherebbe la chiarezza di cui i bambini hanno bisogno. Kathrin Schärer è un maestro nell’illustrare gli animali e nel trasferire loro i sentimenti umani. „Sulle facce umane le emozioni appaiono subito al loro apice“, dice Kathrin Schärer. „Una faccia ferocemente arrabbiata può risultare ripugnante, al contrario gli animali restano simpatici“. In realtà anche gli amici dei gatti provano compassione per i vessati topolini, solo non possono far altro che consigliare ai piccoli roditori di essere più furbi e veloci dei gatti.

Kathrin Schärer fa muovere nello spazio animali grandi e piccoli, creature più o meno spaventose, con una mimica e una gestualità fortemente espressive. La natura sullo sfondo, delicatamente tratteggiata, non domina mai sulla drammaticità dei fatti che si legge sulle facce degli animali. Le immagini, congeniate sui testi, raccontano così una breve storia sulla prima paura. Comprensibile, empatica ma anche chiara e intelligibile.

Autore


Rafik Schami è nato nel 1946 a Damasco. Nel 1970 emigra nella Germania Ovest e prosegue gli studi di chimica a Heidelberg dove si laurea nel 1979. Mentre studia lavora in fabbrica, nei cantieri, per negozi e ristoranti. Inoltre pubblica racconti per riviste e antologie in lingua araba, e dal 1977 anche in tedesco. Schami è uno dei massimi rappresentanti della letteratura di migrazione in Germania. Nel 2010 è stato titolare della cattedra Brüder-Grimm dell’Università di Kassel. Dal 1982 vive nella regione del Palatinato.
» Rafik Schami

Illustratrice

Kathrin Schärer è nata a Basilea nel 1969, ha studiato per diventare insegnante di disegno ed educazione tecnica presso l’Istituto Universitario di Design e Arte di Basilea. Insegna in una scuola per bambini con difficoltà di linguaggio e lavora come illustratrice. Ha illustrato testi propri e da tempo collabora con Lorenz Pauli per cui ha curato con molto successo le illustrazioni dei suoi racconti.
» Kathrin Schärer

Rafik Schami

Geltz & Gelberg

Weinheim Basel, 2013
30 p.
ISBN: 9783407795250
Editore: Beltz & Gelberg
Contatto: Kerstin Michaelis