Roberta Gado

Roberta Gado, piemontese, laureata in filosofia a Pavia, vive a Lipsia. Traduce letteratura contemporanea dal tedesco in italiano da una quindicina d'anni, con una predilezione per i testi che mandano in tilt il correttore ortografico.

Tra i suoi autori: Juli Zeh, Clemens Meyer, Urs Widmer, Ulrich Becher, Hilde Domin, Klaus Merz, Melinda Nadj Abonji, Edgar Hilsenrath, Simon Urban, Arno Camenisch, Guy Krneta, Monika Zeiner und Jonas Lüscher.

Lavora anche come moderatrice, docente e mediatrice culturale, tra gli altri per la Fondazione svizzera per la cultura Pro Helvetia, la Fondazione ch e il nuovo Centro interdisciplinare di Cultura italiana dell'Università di Lipsia. Dal 2015 codirige il Centro di traduzione della Buchmesse Leipzig.

Nel 2014 le è stato assegnato il Premio Italo-tedesco per la traduzione letteraria.