Richter, Falk


© David Baltzer
Nato nel 1969 ad Amburgo. Studia regia sotto la guida di Jürgen Flimm, Manfred Brauneck, Christof Nel, Jutta Hoffmann e Peter Sellars presso l'Università di Amburgo. In seguito lavora come autore indipendente, traduttore e regista, fra l'altro, allo Schauspielhaus di Amburgo e alla Hamburgische Staatsoper, allo Schauspielhaus di Düsseldorf, al Toneelgroep Amsterdam e al Seven Stages di Atlanta.
Dalla stagione 2000/2001 fino alla stagione 2003/2004 Richter mette in scena opere come regista stabile dello Schauspielhaus di Zurigo e attualmente lavora regolarmente come regista indipendente di opere proprie e di altri autori presso il Deutsches Schauspielhaus di Amburgo e la Schaubühne di Berlino, dove ha anche realizzato la sua tetralogia "Das System" ("Il sistema").

Premi, riconoscimenti:

  • Invito al Berliner Theatertreffen 2000 con "Nothing hurts"
  • Premio per il radiodramma conferito dalla Deutsche Akademie der Künste
  • Invito ai Mülheimer Theatertage 2004 con "Electronic City"

Theatre Library - Translations

Translated plays by Falk Richter in the Theatre Library

Testi teatrali

Electronic City

Tom e Joy, una storia d'amore neoromantica all'inizio del XXI secolo: Tom è un impiegato estremamente flessibile e con una grande voglia di lavorare, fa il consulente, il suo unico sostegno è dato dal canale porno nella stanza d'albergo. Questa notte egli vaga attraverso i corridoi di un complesso alberghiero, ha perso l'orientamento, non sa più dove si trova, Berlino, Londra, New York, Hong Kong, Singapore - pensa a Joy …segue ...

List of works – Selection

  • "Hotel Palestine (Das System, 4)"("Hotel Palesatine - Il sistema 4")
    Prima alla Schaubühne di Berlino, 2004
  • "Unter Eis (Das System 2)"("Sotto ghiaccio - Il sistema 2")
    Prima alla Schaubühne di Berlino, 2004
  • "Weniger Notfälle (Das System 3/Amok)"("Meno casi di emergenza - Il sistema 3/Amok)
    Prima alla Schaubühne di Berlino, 2004
  • "Sieben Sekunden (In God we trust)"("Sette secondi - In God we trust")
    Prima allo Schauspielhaus di Zurigo, 2003
  • "Electronic City (Das System/1)"("Città elettronica - Il sistema/1")
    Prima allo Schauspielhaus di Bochum, 2003
  • "PEACE"
    Prima alla Schaubühne am Lehniner Platz di Berlino, 2000
  • "Nothing hurts"
    Prima allo Springdance Festival di Utrecht, 1999
  • "Gott ist ein DJ"("Dio è un DJ")
    Prima allo Staatstheater di Magonza, 1999
  • "Kult! Geschichte für eine virtuelle Generation"("Cult! Storia per una generazione virtuale )
    Prima allo Schauspielhaus di Düsseldorf, 1996
  • "Alles. In einer Nacht"("Tutto. In una notte")
    Prima ai Kammerspiele di Amburgo, 1996
  • Sektion - "Block 20, Folge 0020014: Liebe. Nacht. Kamera"("Sezione - Blocco 20, episodio 0020014: amore, notte, camera")
    Prima allo Schauspielhaus di Düsseldorf, 1996