Nuovo teatro tedesco - Teatro

norway.today

Stanca di vivere, Julie cerca su internet qualcuno che condivida il suo stato d'animo e voglia accompagnarla nella morte. Si fa avanti il giovane August. I due si incontrano su una scogliera in Norvegia, battuta dal vento e dalla neve, per compiere insieme l'ultimo salto nel vuoto. Il loro desiderio di morte non ha radici biografiche, semmai terminologiche: vivere per loro ha sempre significato essere sì "in vita", ma mai veramente dentro la vita. È stata una circostanza reale a spingere Bauersima a ricostruire le ultime ore dei due suicidi, dando alla situazione una piega assolutamente personale Per fissare con una telecamera quelle ore e tramandarle ai posteri, essi devono recitare - ma mentre recitano non hanno voglia di morire...
(S. Fischer Verlag)

Giudizi critici

Gli stati di aggregazione del reale in un mondo percepito attraverso il virtuale. Cosa è vero, cosa è falso, e chi garantisce che la distinzione fatta sia quella giusta? Sono temi ormai di dominio pubblico, perché non dovrebbero parlarne anche gli attori dal palcoscenico? La trama che la realtà gli ha offerto è un vero colpo di fortuna per Bauersima. La situazione estrema richiede ai due personaggi la massima intensità possibile di riflessione, e al tempo stesso uno stato di confusione emotiva. In concreto, una volta costruita la loro tenda, a Julie e August non resta altro da fare che confrontarsi l'uno con l'altro e con il loro intento, per quanto ciò sia imbarazzante e "da sfigati". (...) Un testo altamente morale su due simpatici giovani, un testo che invita a partecipare alla riflessione e nel contempo diverte con svolte inattese.
(Dorothee Hammerstein)

Bauersima (...) ha colto in pieno il senso della vita della web generation. Quasi come un Beckett odierno, virtuoso e complicato, semplice e pieno di humour.
(Svenja Klaucke in der SZ, 17.11.00)

Dati tecnici

Prima Schauspielhaus, Düsseldorf, febbraio 2000
Regia Igor Bauersima
Compagnia 1 uomo, 1 donna, scenografia
Diritti S. Fischer Verlag GmbH
Theater und Medien
Hedderichstr. 144
60596 Frankfurt am Main
Tel. 069/ 60 62 339, Fax 069/ 60 62 335
theater@s-fischer.de
Traduzioni Biblioteca teatrale

Facebook

Visit us on Facebook