La città di Heidelberg

  • Heidelberg Foto: iStock
    Heidelberg
  • Altstadt Foto: Thomas Koy
    Altstadt
  • Auf der Neckarwiese Foto: Thomas Koy
    Auf der Neckarwiese

Heidelberg, la più antica città universitaria della Germania e quella dal clima più caldo, è situata in un'idilliaca posizione sul fiume Neckar ed è un luogo di richiamo per numerosi studenti e turisti. 150.000 persone vivono in questa città, il cui simbolo, il Castello di Heidelberg, si trova sul pendio settentrionale del Königsstuhl.
 
Heidelberg è una delle città universitarie più antiche. Con la Scuola Superiore di musica sacra e la Scuola Superiore per gli studi sull'Ebraismo vanta due scuole superiori estremamente specialistiche. L'Università Ruprecht Karl di Heidelberg risale al 1386 ed è rinomata in tutta la Germania soprattutto per l'elevata qualità della facoltà di Medicina. Nell'ambito delle iniziative d’eccellenza questo istituto è stato annoverato tra le università d'élite. I suoi studenti sono circa 30.000 e ospita la più antica biblioteca universitaria della Germania. La sua reputazione eccellente ha attirato non solo studenti, ma anche ricercatori di tutto il mondo. Insieme alla Clinica Universitaria costituisce la più grande offerta d'impiego della città. Al centro di numerosi enti di ricerca di Heidelberg c'è il campo delle biotecnologie mediche. Il Centro di Ricerca Tedesco per la lotta contro il Cancro si annovera tra i migliori istituti per la ricerca oncologica del mondo. Ad influenzare l'economia della regione metropolitana Reno-Neckar, alla quale oltre ad Heidelberg appartengono anche le vicine città di Mannheim e Ludwigshafen am Rhein, sono anche grandi ditte come Heidelberger Druckmaschinen, SAP e BASF.

Cultura

Anche se il panorama teatrale e dei musei di Heidelberg non vanta istituzioni particolarmente rinomate, questo non va a discapito della cultura. La città ospita numerosi concerti di svariati generi, festival, manifestazioni di cabaret, letture, conferenze e spettacoli teatrali e di danza. Le rovine del Castello di Heidelberg ospitano un festival di musica, un festival teatrale all'aperto e, tre volte all'anno in estate, uno spettacolo pirotecnico. In totale si contano circa 20 tra musei, collezioni d'arte ed esposizioni. Ospitato nel Palais Morass, un edificio barocco del centro di Heidelberg, il Museo del Palatinato della città di Heidelberg ripercorre la storia della città e della regione. Secondo una classifica su scala nazionale risalente al 2010, Heidelberg fa parte delle città più creative della Germania, soprattutto nei settori di letteratura, architettura e design.

Tempo libero

Negli stretti vicoli del centro storico, accanto a edifici barocchi perfettamente conservati si trovano moltissimi locali, come caffetterie, bar e ristoranti. In estate gran parte degli studenti tra una lezione e l'altra trascorre il tempo nel cortile del Marstall, l'edificio in cui si trova la mensa. Per godere della vista migliore sul centro storico con i campanili delle chiese dello Spirito Santo (Heiliggeistkirche), dei Gesuiti (Jesuitenkirche) e di San Pietro (Peterskirche) e sul Neckar e il castello bisogna recarsi sulla cosiddetta Passeggiata dei filosofi (Philosophenweg). Il Ponte Theodor Heuss collega il centro storico con la natura: il Neckarwiese è la più ampia area verde della città e con il bel tempo si rivela un luogo di ritrovo molto apprezzato per il barbecue, per praticare sport o semplicemente per prendere il sole. Per conoscere meglio la natura e la cultura della zona, si possono provare le escursioni lungo la via del vino (Deutsche Weinstraße), all'insediamento romano di Ladenburg, nella Odenwald, sul Königsstuhl o attraverso la valle del fiume Neckar.