Accesso rapido:

Vai direttamente al contenuto (alt 1)Vai direttamente al secondo livello di navigazione (alt 3)Vai direttamente al primo livello di navigazione (alt 2)

Il silenzio dei satelliti (Die Stille der Trabanten)
Clemens Meyer

Carmen Hof legge Clemens Meyer
da sin a ds: Carmen Hof, Foto: © Goethe-Institut Italien / Carmen Hof; Copertina del libro, © Keller editore; Copertina del libro, © S. Fischer Verlag

Questo #Lesetipp è di Carmen Hof
Sezione Programmi Culturali del Goethe-Institut Rom

Traduzione di Roberta Gado e Riccardo Cravero. Keller editore 2019

L’amicizia notturna tra due donne schiacciate dalla vita; il proprietario di un chiosco che s’innamora di una ragazza musulmana, ma non osa ammetterlo nemmeno a se stesso; un macchinista che ama la routine del suo lavoro finché il treno non incrocia un uomo che ride, immobile, sui binari…

Il libro incanta con storie che raccontano di battaglie perse e desideri travolgenti, mettendo a fuoco le mille facce del nostro tempo: l’immigrazione e la povertà, il disagio e la sofferenza che segnano ogni essere umano, ma anche l’amore e la speranza. Così è la vita…

<<< Torna a Quarta di copertina

Top