Oltreconfine
3+3 storie per il web

Cosa sappiamo della vita che ci si lascia alle spalle in fuga da una guerra? Cosa conosciamo di chi decide di mollare tutto, casa, amici e affetti per arrivare in un luogo in cui ogni cosa è estranea, ostile? Nella Webserie in sei episodi “Oltreconfine”, girata tra i Balcani, la Germania e l’Italia, sei giovani registi raccontano sei storie di partenze, viaggi e arrivi oltreconfine.

La serie è stata prodotta dal Goethe-Institut in Italia, che ha selezionato le idee di tre studenti della dffb (Deutsche Film- und Fernsehakademie) di Berlino e tre del Centro Sperimentale di Cinematografia di Palermo.

I film sono stati scritti e girati grazie alla collaborazione di due tutor autorevoli, Andres Veiel a Berlino e Stefano Savona a Palermo, entrambi registi e documentaristi premiati nell’ambito di prestigiosi festival.
Le sei storie sono l’occasione per entrare nelle vite di altrettanti protagonisti che, per motivi e in momenti storici diversi tra loro, hanno attraversato i confini del proprio Paese e della propria vita. Ci sono le storie di Houzayfa, figlio del primo astronauta siriano e costretto dal padre a lasciare Aleppo; di Balde, 19 anni, che viene dal Senegal e ora vive a Palermo; di un gruppo di migranti dell’Est europeo che si trovano al confine tra Serbia e Ungheria; di Alpár, un giovane soldato che proprio a quel confine deve impedire l’ingresso di nuovi migranti; di Dara Mayer, e del suo ricordare la fuga dalla Croazia nel 1991; di alcune donne in esilio a Berlino, che ritrovano nei passi di una danza giapponese la cura per le ferite dell’anima.
 
Le sei storie sono Houzayfa’s Items di Carlotta Berti, Virginia Nardelli e Alessandro Drudi, Mangoes grow in Winter di Benedetta Valabrega e Claudia Mastroroberto, Filthy Maddening Race di Luca Capponi e Alessandro Drudi, 175 km di Borbála Nagy, Historia Magistra Vitae di Tamara Erbe e Sans Sommeil di Sarah Yona Zweig.

In collaborazione con
Logo CSC Logo dffb

DFFB – Deutsche Film- und Fernsehakademie, Berlino

Historia magistra vitae – Un film di Tamara Erbe © Tamara Erbe

Tamara Erbe
Historia magistra vitae

Germania, 2017, 5’30’’
Frammento di un ricordo della fuga, quella di Dara Mayer, croata di origini tedesche che nel 1991 è scappata in Germania durante la guerra in Croazia.

Sans sommeil © Sarah Yona Zweig

Sarah Yona Zweig
Sans sommeil

Germania, 2017, 5’
Workshop di butō per donne in esilio.
Butō è un genere di danza nato in Giappone durante l’occupazione americana seguita alla seconda guerra mondiale. Una danza di rivolta, una danza di tenebra, una danza di morte, una danza di pura vita, forma che resiste e immutabilità.  

175 km – Mood board © Goethe-Institut / dffb

Borbála Nagy
175 km

Germania/Ungheria, 2017, 10’
Un soldato al suo primo giorno di lavoro al confine tra la Serbia e l’Ungheria. Una storia di formazione con esiti negativi.

CSC – Centro Sperimentale di Cinematografia, Palermo

Houzayfa’s Items – Un film di Carlotta Berti, Virginia Nardelli e Alessandro Drudi © Alessandro Drudi

Carlotta Berti / Virginia Nardelli / Alessandro Drudi
Housayfa’s Items

Italia, 2017, 5’22’’
Scappando dalla guerra civile siriana, Houzayfa Faris ha dovuto lasciare la sua casa per sempre. È riuscito a portare con sé solo pochi oggetti in un piccolo zaino....

Mangos grow in winter – Un film di Benedetta Valabrega e Claudia Mastroroberto © Benedetta Valabrega

Benedetta Valabrega / Claudia Mastroroberto
Mangoes grow in Winter

Italia, 2017, 5’30’’
Balde ha diciannove anni, viene dal Senegal, è un fulani e vive Palermo. A volte chiama la sua famiglia con carte telefoniche internazionali, per seguire la routine quotidiana e tutto ciò che fa parte di questo mondo così diverso e lontano, ma pieno di affetto e supporto...
 

Filthy maddening race – Un film di Luca Capponi e Alessandro Drudi © Luca Capponi

Luca Capponi / Alessandro Drudi
Filthy maddening race

Italia, 2017, 5’30’’
Al confine tra Serbia e Ungheria centinaia di migranti provenienti dall’Est si ritrovano ammassati all’ombra di un muro, eretto unicamente per impedire il loro accesso in Europa...