Generazione A = Algoritmo

GAIA Robot NAO 6 © Goethe-Institut

Big Data, algoritmi, deep learning, la combinazione di tecnologia dell'informazione e biotecnologia: l'intelligenza artificiale sta cambiando completamente il nostro mondo e la vita di tutti noi. Come si generano algoritmi che non riproducano o addirittura rafforzino i pregiudizi? Come può l'intelligenza artificiale sostenere una società aperta e democratica? Queste e altre sono le domande che ci facciamo nei nostri progetti, in articoli e interviste.

In primo piano


Residenze artistiche sull'IA

Il Goethe-Institut si impegna in tutto il mondo per favorire lo scambio interculturale e il dibattito interdisciplinare. Dal 2020 il Goethe-Institut organizza diversi progetti ed eventi che promuovono la riflessione critica sul tema dell'intelligenza artificiale.
Organizzando residenze artistiche sull'arte e l'I.A., portiamo la discussione fuori dalla cerchia degli esperti professionali aprendola ad un'ampia classe sociale.
Le prime tre residenze artistice hanno avuto luogo nell'autunno 2021 a Genova e Torino con * artist* Tiz Creel (a Torino) e Cristiana Cott. Negoescu e Cammack Lindsey (entramb* a Genova).

Partner

Torino: FabLab / Toolbox (Coworking Torino)

Genova: Istituto Italiano di Tecnologia, ARPAL Liguria, Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura Genova, Comune Genua – Sala Dogana.

Robots in Residence
Il robot GAIA in giro per tutta l'Europa


Nell'estate 2020, a causa della particolare situazione, non sono stati programmatori e artisti a viaggiare in un'altra città per prendere parte alla residenza, ma il robot umanoide di tipo NAO 6, battezzato GAIA (Generazione Algoritmo Intelligenza Artificiale), che ha girato per l'Europa facendo le prime tappe a Roma e Milano, affinché dei programmatori creativi potessero dotarlo di una nuova capacità.

Un’iniziativa del Goethe-Institut nell’ambito del progetto Generazione A=Algoritmo, finanziata con i fondi speciali del Ministero degli Esteri tedesco per la Presidenza tedesca del Consiglio UE 2020.
 
Hellgrünes Logo des Goethe-Instituts auf weißem Grund
Logo
EU 2020





Scelte di vita: utopie, progetti, visioni












Spiccatamente... post-umano









Top