Corsi di aggiornamento

Il Goethe-Institut organizza ogni anno oltre 1.000 corsi di aggiornamento per insegnanti di tedesco in tutto il mondo e anche online.
 

Progetti e materiali

Proponiamo progetti, materiale e spunti progetti per l’insegnamento e approfondimenti sui più recenti sviluppi dei metodi e della didattica del tedesco.
 

 

Giornate delle porte aperte © Goethe-Institut Italien| Foto: Max Intrisano

Il tedesco, investi sul futuro
È tempo di open day

Il tedesco? Per gli alunni e i corsisti del Goethe-Institut è una lingua “accattivante”, “logica”, “ordinata”, “melodica” – e “con un genitivo elegante”. Alle scuole medie e superiori gli studenti sceglieranno presto quale seconda lingua straniera studiare. Perché non il tedesco?

Nati dopo l’89 | da sinistra a destra: Hannah Stegmeier, Bonn; Riccardo Pilat, Trieste; Agata Otranto, Bari; Philipp Werner, Dresda. © Goethe-Institut Italien / Collage / Foto: Ignacio María Coccia

Ritratto della generazione post-muro
Nati dopo l’89

Dal crollo del Muro di Berlino le cose sono profondamente cambiate: una sola Germania, un’Europa più grande, frontiere aperte e un’unica moneta. Che ne pensano i ragazzi nati dopo la caduta del Muro? Per scoprirlo, il giornalista Matteo Tacconi e il fotografo Ignacio María Coccia sono partiti per Dresda, Bonn, Trieste e Bari.

GO 4 MINT - GO 4 STEM © Goethe-Institut Italien

Scopri il tuo talento!
Parcours Go 4 STEM

IT & elettronica, tecnologie solari, bionica, tecnologie ottiche, conservazione dei beni culturali: 5 aree tematiche per giovani con la passione per gli esperimenti, alla ricerca dei propri talenti. Per studenti con e senza conoscenza del tedesco. Dopo le tappe di Bari, Lecce e Roma, quella dell’autunno 2019 è a Firenze al Liceo “Giovanni Pascoli”.

Network per la transizione scuola-lavoro © Goethe-Institut Italien / Stiftung Mercator

StartNet: Network per la transizione scuola-lavoro

Un ponte tra scuola e lavoro
In Italia il tasso di disoccupazione giovanile continua a restare alto. Sebbene riforme di ampia portata abbiano disteso la situazione del Paese, quella dell’Italia meridionale deve anche affrontare diverse sfide. Con un progetto del Goethe-Institut e della Fondazione Mercator si cerca ora di facilitare un accesso equo dei giovani alla vita lavorativa in Sud Italia.