Accesso rapido:

Vai direttamente al contenuto (alt 1)Vai direttamente al secondo livello di navigazione (alt 3)Vai direttamente al primo livello di navigazione (alt 2)
Gemellaggi letterari© Goethe-Institut | Illustrazione: Nadia Budde

Scambi letterari per ragazze e ragazzi
Gemellaggi letterari

Un progetto per promuovere la lettura e lo scambio culturale fra studenti in Italia e Germania. Due esperte di letteratura giovanile, Anna Becchi e Doris Breitmoser, presentano coppie di libri rispettivamente per le scuole secondarie di I e II grado: romanzi, poesie e graphic novels attuali da entrambi i paesi per avvicinare giovani lettrici e lettori alla vita reale dei loro coetanei, spaziando dalla storia alla critica sociale e celebrando il potenziale di entrambe le lingue.

Le nostre esperte di letteratura

In primo piano


Coppie di libri per scuole secondarie di I grado

Wir sind Superhelden. Fast. - Copertina © Tulipan 2020, Monaco di B.

Silke Wolfrum | Marie Geissler
Wir sind Superhelden. Fast.

Coraggio, decisione, cervello...
“Non si diventa supereroi dall’oggi al domani, bisogna allenarsi”. E per farlo ci vogliono “coraggio, decisione e cervello”. Ecco l’essenza di un’allegra e divertente storia che ha per protagonisti un bambino e il suo papà. 

Mio padre il grande pirata - Copertina © Orecchio acerbo 2013, Roma; nuova edizione 2017

Davide Calì | Maurizio A. C. Quarello
Mio padre il grande pirata

Un padre fantastico
Il padre dell’io narrante vive lontano e viene a casa una volta all’anno. È un grande pirata che porta con sé storie di mare, racconta di tesori, compagni di ciurma dagli strani nomi come “il Tatuato”, “Salsiccia” e “Libeccio” e una nave chiamata Speranza.

Kuddelmuddel Remmidemmi Schnickschnack - copertina © Peter Hammer Verlag 2020, Wuppertal

Arne Rautenberg | Nadia Budde
Kuddelmuddel Remmidemmi Schnickschnack. Gedichte für alle!

Ätschibätschi glitzerflummi
Dove si è mai vista una poesia sulla pappa di semolino? O una dedicata al lessico? O all’ortografia delle mucche? Queste poesie per bambini firmate dal pluripremiato Arne Rautenberg traboccano di idee pazzesche, parole create a ruota libera ed eroi bizzarri.

Viaggia verso – Poesie nelle tasche dei jeans - Copertina © Bompiani 2018, Firenze/Milano

Chiara Carminati | Pia Valentinis
Viaggia verso – Poesie nelle tasche dei jeans

Un viaggio poetico nell’adolescenza
Già il titolo di questa raccolta di poesie di Chiara Carminati è un gioco di parole fondato sul duplice significato della parola “verso”, che indica da un lato la direzione e dall’altro l’elemento di cui consiste una poesia

Freibad. Ein ganzer Sommer unter dem Himmel - Copertina © Peter Hammer 2019, Wuppertal

Will Gmehling
Freibad. Ein ganzer Sommer unter dem Himmel

Eroi per caso
Ogni giorno in piscina, per tutta l’estate! Roba da non credere per i fratelli Katinka, Robbie e Alf Bukowski, l’io narrante, che per aver salvato un bambino piccolo che rischiava di affogare in piscina, hanno ricevuto in premio una tessera d’ingresso ciascuno per l’intera stagione. 

Il bambino, la volpe e il buio - Copertina © San Paolo 2020, Cinisello Balsamo

Guido Quarzo | Letizia Iannaccone
Il bambino, la volpe e il buio

Il bambino volpe
Una storia estiva risalente ai ricordi d’infanzia di Guido Quarzo, una delle migliori penne per ragazzi in Italia, scandita dai giorni della settimana in sette brevi capitoli, la quale nasconde ben più della sua trama apparente.

Manno! Alles genau so in echt passiert! - Copertina © Klett Kinderbuch 2020, Lipsia

Anke Kuhl
Manno! Alles genau so in echt passiert!

Ricordi d’infanzia
Anche a voi è capitato di chiedervi come rendere l’italiano “uffa!” in tedesco? In molti casi “manno!” calza alla perfezione. E come titolo del libro, con la sua accezione di impazienza e pretesa, quest’espressione non solo è adattissima ai bambini, ma è anche l’introduzione ideale al caleidoscopio fumettistico di Anke Kuhl.

Bacio a cinque - Copertina © Topipittori 2011, Milano

Giulia Sagramola
Bacio a cinque

Un’infanzia italiana
Giulia Sagramola, nata a Fabriano nel 1985, ritorna con questo graphic novel agli anni della sua infanzia nelle Marche raccontando dalla nascita fino ai primi dieci anni di vita. In esso ci parla del primo soprannome ricevuto, delle prime parole imparate, della sua paura del buio, delle filastrocche e delle storie ascoltate…

Hunde im Futur - Copertina © Susanna Rieder Verlag 2021, Monaco di B.

Susanna & Johannes Rieder | Arinda Cračiun
Hunde im Futur. Eine Grammatik in Bildern

Grammatica perfetta, come in un libro illustrato
Per raggiungere una vera e propria padronanza della lingua, a prescindere dall’essere di madrelingua o averla studiata, occorrono solide basi grammaticali. Le tabelle e le regole che propongono i libri di grammatica sono quindi indispensabili, ma il loro carattere scarno le rende spesso poco appetibili. 

Le parole magiche - Copertina © Feltrinelli, Milano

Donatella Bisutti | Allegra Agliardi
Le parole magiche

Creare con le parole
Donatella Bisutti, poetessa e narratrice, ha voluto dedicare questo libro alla fisicità, alla morfo- e fonologia delle parole, coadiuvata dalle sapienti illustrazioni di Allegra Agliardi. Partendo dall’elemento strutturale più semplice, le vocali, passa poi alle consonanti, ai gruppi consonantici e alle parole e tocca ad esempio temi quali le rime, le filastrocche, gli anagrammi e le metafore.


Coppie di libri per scuole secondarie di II grado

Dunkelnacht - Copertna © Oetinger 2021, Amburgo

​Kirsten Boie
Dunkelnacht

Mantenere vivo il ricordo
Per questa breve novella, Kirsten Boie ha tratto ispirazione da un fatto storico poco conosciuto, ma realmente accaduto, con l’intento di mantenere vivo il ricordo del massacro di Penzberg, cittadina di minatori dell’Alta Baviera nella quale, poco prima della fine della II Guerra Mondiale, il 28 aprile 1945, sedici persone furono uccise da fanatici nazisti perché volevano arrendersi senza lottare, consegnando la propria città agli americani.

In viaggio con Destino - Copertina © Feltrinelli 2020, Milano

Fabrizio Altieri
In viaggio con Destino

La libertà di votare
In un paesino (inventato) della Garfagnana Fredo, dodici anni, decide di raggiungere con un pacco di schede elettorali rubate una frazione rimasta bloccata da una frana. Nessun adulto se la sente di percorrere le vie accidentate, ma in questa impresa il protagonista si farà accompagnare…

Heimat. Ein deutsches Familienalbum - Copertina © Penguin 2018, Monaco di B.

Nora Krug
Heimat. Ein deutsches Familienalbum

In cerca dell’identità tedesca
Il concetto di “Heimat” è di tendenza e polarizza in particolar modo il dibattito politico. Il regista Edgar Reitz, che ha creato un’intera serie cinematografica su questo tema, afferma che è “un campo di battaglia dei sentimenti.” Ed è in esso che si addentra Nora Krug con il suo Heimat. L’album di una famiglia tedesca.

Gipi: S. - Copertina © Coconino Press (2006) 2020, Roma

Gipi
S.

La storia di una vita
Scrivendo questo diario poetico, che è la sua opera più intima, Gipi – uno dei fumettisti italiani più amati e famosi a livello internazionale – si avvicina alla figura di suo padre rielaborandone il passato. Senza sceneggiatura, “in uno stato di abbandono totale”, con salti temporali inaspettati dipana così improvvisando il racconto di una vita ordinaria.

Sankt Irgendwas - Copertina © Carlsen 2020, Amburgo

Tamara Bach
Sankt Irgendwas

Una gita scolastica degenera
Nel cortile della scuola fervono accese discussioni e circolano congetture incontrollate. Quel che è certo è che alla gita scolastica della classe 10b qualcosa è andato storto, anche se del motivo nessuno osa parlare. Si sa che sono andati a San… qualcosa e che il prof. Utz è stato piuttosto esigente con la sua classe.

Fai qualcosa! - Copertina © Mondadori 2021, Milano

Fabio Geda
Fai qualcosa!

Il pianeta è di tutti
La classe di Matteo, Luca, Anita e Zahira fa una gita scolastica sul mare e, ascoltando quello che racconta la guida e vedendo la spazzatura disseminata nell’acqua e sulla spiaggia, i quattro quattordicenni si rendono conto di inquinare essi stessi. Decidono così di iniziare il cambiamento dalla loro scuola …

Der Himmel über dem Platz - Copertina © Beltz&Gelberg 2021, Weinheim

Martina Wildner
Der Himmel über dem Platz

Fly High!
Jo è una vera fuoriclasse, per lo meno nel calcio, ma il suo problema è proprio qui: nella squadra femminile le sue possibilità di crescita si sono esaurite. Il passaggio in una squadra maschile le dà nuovi impulsi a livello sportivo, ma improvvisamente va storto tutto il resto e la ragazza si ritrova a subire pregiudizi, rifiuto e uno spietato bullismo.

Girlz vs Boyz - Copertina © Einaudi Ragazzi 2020, S. Dorligo della Valle (TS)

Eliselle
Girlz vs Boyz

Giocare azzerando le differenze
Stella e Frances sono due fratelli che sin da piccoli si sono dedicati al calcio. Il padre, che sul figlio maggiore ha riversato il suo sogno mai realizzato di far carriera nel mondo calcistico, ha sempre incoraggiato il maschio, pensando che Stella non avesse un vero talento e volesse soltanto imitare Frances, che la sua fosse insomma anzitutto una passione riflessa.

Kirschendiebe oder als der Krieg vorbei war - Copertina © Gerstenberg 2018, Hildesheim

Anke Bär
Kirschendiebe oder als der Krieg vorbei war

Affrontare il passato da una prospettiva infantile
La specialità di Anke Bär è ricercare fatti storici con esattezza, spiegare eventi complessi in modo chiaro e rielaborarli in chiave letteraria. Kirschendiebe è il suo libro più personale, basato sull’infanzia di sua madre durante il dopoguerra.

La voce di carta - Copertina © Mondadori 2020, Milano

Lodovica Cima
La voce di carta

La forza della scrittura
“Osa Marianna, cogli l’attimo, non lasciarti scappare le opportunità che la vita ti presenta, anche le più piccole. Sono perle che un giorno diventeranno collana”. In base a questo motto Marianna, protagonista del romanzo, acconsente a lasciare la dura vita di campagna per iniziare a lavorare presso una cartiera a Lecco.


Corsi di aggiornamento per docenti

Gemellaggi letterari © Goethe-Institut | Illustrazione: Nadia Budde

Letteratura contemporanea per giovani nelle lezioni di tedesco

Qui trovate i nostri workshop online e in presenza sui metodi didattici e modi di lavorare in classe basandosi su nuovi romanzi per giovani.


Reportage e interviste


Sulla letteratura per ragazze/i

Letteratura per ragazz*Foto (dettaglio): © Getty Images

Germania

  • Bardola, Nicola e altri: Wie Kinder Bücher lesen. Mehr als ein Wegweiser. Illustrato da Regina Kehn. Amburgo: Carlsen 2020.
    Un manuale per tutti quelli a cui sta a cuore la promozione della lettura e la crescita dei bambini.
     
  • Boie, Kirsten: Das Lesen und ich. Amburgo: Oetinger 2020.
    Una dichiarazione d’amore e un pamphlet riguardo a una delle più belle attività che ci siano al mondo.
     
  • Brendel-Perpina, Ina: Literarische Wertung als kulturelle Praxis. Kritik, Urteilsbildung und die digitalen Medien im Deutschunterricht. Bamberg: University of Bamberg Press 2019.
    Un saggio che mostra come attraverso i loro giudizi e i loro gusti gli adolescenti interagiscano con i mass media e in quale misura si debba pretendere una valutazione da parte loro, che fa parte dello sviluppo della personalità.
     
  • Jordan-Bonin, Eva von e altri: Frankfurter Praxisbausteine für Schulbibliotheken, Leseförderung und Medienbildung. Francofote sul Meno: Schulbibliothekarische Arbeitsstelle della Biblioteca Civica Francoforte sul Meno 2018.
    Raccolta di schede. Manuale pratico con tante idee su come fare promozione della lettura.
     
  • Lepman, Jella: Die Kinderbuchbrücke. A cura della Internationale Jugendbibliothek in collaborazione con Anna Becchi. Monaco di Baviera: Kunstmann 2020.
    Un documento storico sul potere che hanno i libri per bambini di unire i popoli.
     
  • O’Sullivan, Emer / Rösler, Dietmar: Kinder- und Jugendliteratur im Fremdsprachenunterricht. Vol. 23 della serie Stauffenburg Einführungen. Tubinga: Stauffenburg Verlag 2013.
    Portando esempi presi dal tedesco, inglese e francese come lingua straniera si mostra come la ricezione e la produzione di testi possa promuovere la comprensione e l’acquisizione autosufficiente della lingua straniera, come la letteratura per bambini e ragazzi possa essere inserita in progetti e come occuparsi di letteratura per bambini e ragazzi in diverse materie possa contribuire al formarsi del plurilinguismo e di una sensibilità interculturale.
     
  • Paul, Pamela / Russo, Maria: Lesen macht stark. Wie wir unsere Kinder für Bücher und Geschichten begeistern. Illustrazioni di Dan Yaccarino, Lisk Feng, Vera Brogsol e Monica Garwood. Tradotto dall’inglese da Anja Malich. Amburgo: Rowohlt 2020.
    Manuale con tanti consigli di lettura anche presi dalla letteratura tedesca per bambini e ragazzi.
     
  • Scherer, Gabriela / Vach, Karin: Interkulturelles Lernen mit Kinderliteratur. Unterrichtsvorschläge und Praxisbeispiele. Seelze: Klett Kallmeyer 2019.
    La letteratura apre delle nuove possibilità di apprendimento culturale. Un volume con proposte concrete di didatticizzazione ed esempi pratici.
  • 1001 buch
    Rivista trimestrale a cura dell’Institut für Jugendliteratur, Vienna
     
  • Buch & Maus
    Rivista quadrimestrale a cura del Schweizerisches Institut für Kinder- und Jugendmedien, SIKJM, Zurigo
     
  • JuLit
    Rivista trimestrale a cura dell’Arbeitskreis für Jugendliteratur, Monaco di Baviera
     
  • Kjl&m
    Rivista quadrimestrale (+ numero speciale annuale) a cura dell’Arbeitsgemeinschaft Jugendliteratur und Medien, AJuM, GEW, Kopaed Verlag, Monaco di Baviera

Italia

  • Carminati, Chiara, Perlaparola. Bambini e ragazzi nelle stanze della poesia. Modena: Equilibri 2020
    Un libro per scoprire la potenzialità della poesia rivolto a chi, per passione o professione, si occupa di bambini e ragazzi, ritenendo che la poesia sia il mezzo più potente per fare proprie le risorse del linguaggio e costruire una personalità creativa e l’espressione di un pensiero libero. Un’opera che attraverso piccoli assaggi (che a loro volta rinviano a testi integrali) e giochi di lettura e di scrittura, non pretende di insegnare a scrivere poesie, ma si fonda sulla convinzione che la passione per la poesia parta prima di tutto dal gusto per la parola.
     
  • Che cosa sono le nuvole? Sguardi sul fumetto contemporaneo, Hamelin, Nr. 42, Jg. 16, 2016
    Come fa il fumetto a diventare graphic novel? Riflessioni sul tema di autori, critici e operatori culturali.
     
  • I libri per ragazzi che hanno fatto l’Italia, a cura di Hamelin, Bologna: Hamelin associazione culturale, 2011
    In occasione del 150° anniversario dell’unità d’Italia, Hamelin ha fornito un quadro molto informativo sull’evoluzione della letteratura per bambini e ragazzi in Italia in questo lasso di tempo.
     
  • Leggere per leggere. La libertà di scegliere il libro che più ci somiglia, Hamelin e Rachele Bindi, Milano: Adriano Salani Editore 2021
    Un manuale per consigliare agli adolescenti, nell’età in cui più si rischia di smettere di leggere, il romanzo, il graphic novel o il film maggiormente coinvolgente per loro. Con una ricca bibliografia di 487 titoli divisi anche in sezioni tematiche e scelti da alcuni dei più grandi esperti di letteratura per giovani in Italia.
     
  • Marchetta, Giusi, Lettori si cresce, Torino: Einaudi, 2015
    Un libro che illustra come promuovere la lettura, entusiasmando anche gli adolescenti.
     
  • Quarzo, Guido/Vivarelli, Anna, Leggere. Un gioco da ragazzi. Un manifesto dell’amore per la lettura, Mailand: Salani 2016
    Un manifesto per la libertà e il piacere della lettura, vista come stimolo e strumento di apertura da non delegare unicamente alla scuola e invece da incoraggiare al di là dei testi più canonici e obbligatori.
     
  • Ramonda, Caterina, La biblioteca per ragazzi. Milano: Editrice bibliografica, 2013
    Il testo illustra l’evoluzione storica, gli spazi, le collezioni, le attività e le sfide delle nuove tecnologie delle biblioteche per bambini e ragazzi, mettendo in luce tendenze, buone pratiche già in atto, pericoli in agguato e nuove possibilità.
     
  • La letteratura invisibile. Infanzia e libri per bambini, Roma: Carrocci 2011 (2021-11)
    Una raccolta di saggi che dimostrano come la letteratura per bambini e ragazzi abbia sempre svolto un ruolo marginale, suscitando scarsa attenzione da parte della critica, che a torto la semplice, mentre temi, metafore, figure, forme tipiche di questa letteratura mostrano quanto sia necessario studiarla ed utilizzarla per comprendere meglio il mondo che ci circonda.
     
  • In cerca di guai. Studiare la letteratura per l’infanzia, Reggio Emilia: Junior, 2020
    Riprendendo un celebre titolo di Mark Twain, questo volume vuole sondare la multimedialità e ibridazione della letteratura per bambini e ragazzi confrontandosi con un’idea d’infanzia quale attiva fruitrice di messaggi culturali basati sulla contaminazione dei linguaggi, sul gusto della lingua, dell’immagine e della narrazione, intesa nel suo senso più ampio, articolato e multiforme.

Gemellaggi tra classi

Gemellaggi tra classi Foto (particolare): © Colourbox.de

Italia / Germania
Cercate una scuola partner?

Qui potete trovarla!

Top