Bunte Bühne
L’Europa entra in classe

Rimini Protokoll - Hausbesuch Europa Pigi Psimenou Rimini Protokoll - Hausbesuch Europa Pigi Psimenou

Il progetto di inclusione “Bunte Bühne” del Goethe-Institut Mailand porta ancora una volta l’Europa in classe nell’anno scolastico 2018/2019: iscrivetevi entro il 15 ottobre direttamente qui da noi!

In Italia, importante porta d’accesso all’Europa, temi quali migrazione e integrazione hanno una forte rilevanza sociale; per questo motivo, nell’ambito del progetto Bunte Bühne, la varietà culturale e le possibilità di integrazione diventano tematiche da trattare durante la lezione di tedesco. Attraverso il gioco scenico nei workshop teatrali, gli studenti vengono invitati a confrontarsi sullo scambio interculturale che avviene durante la lezione di lingua straniera e a riflettere insieme su un’Europa “bunt”, variopinta.

Il progetto si svolge nel novembre 2018 in collaborazione con il centro culturale Zona K ed è rivolto ad alunni di classi di scuola superiore di Milano e dintorni con livello linguistico B1.

Le classi partecipano ad un laboratorio teatrale, della durata di circa tre ore: con l’aiuto di un regista e di un assistente (Zona K), gli studenti pongono domande sulla tematica Europa e rispondono attivamente in lingua tedesca. Si narrano storie, si prendono decisioni, si creano squadre e si lavora in gruppo. Precedentemente viene messo a disposizione delle classi partecipanti del materiale didattico che aiuti gli studenti a prepararsi, sia dal punto di vista contenutistico che linguistico, alla fase antecedente e successiva ai workshop.

I workshop vengono svolti direttamente a scuola. Possono partecipare massimo 16 studenti per workshop. In caso di necessità possono aver luogo anche due workshop uno dopo l’altro. È gradita la partecipazione del corpo docente. Il progetto si ispira all’iniziativa “Hausbesuch Europa – Home visit Europe” del collettivo Rimini Protokoll.