Fiera dell'istruzione Didacta Italia 2021

Didacta Italia 2021 © Didacta Italia

mar, 16.03.2021 -
ven, 19.03.2021

Online

Quarta edizione italiana della più grande fiera europea dell’istruzione

Didacta è la più grande fiera dell’istruzione in Europa. Creata in Germania oltre 60 anni fa, è ancora oggi il punto d’incontro per scoprire e seguire le tendenze attuali del mondo della scuola e dell’istruzione.

L’obiettivo di Fiera Didacta Italia è favorire il dibattito sul mondo dell’istruzione tra gli enti, le associazioni e gli imprenditori e creare un luogo di incontro tra le scuole e le aziende del settore. Anche quest’anno sarà presente il Goethe-Institut Italien, con una particolare attenzione all’orientamento professionale e alla transizione scuola-lavoro. Uno dei tanti progetti che saranno presentati è la rete per la transizione scuola-lavoro StartNet: coordinata dal Goethe-Institut, persegue l’obiettivo di consentire ai giovani un maggiore e migliore ingresso nel mondo del lavoro in Puglia e Basilicata, regioni con un forte tasso di disoccupazione giovanile.
   
Mercoledì, 17.03.2021 - ore 15:30-17:00 

L'orientamento professionale verticale in Germania e in Italia: programmi, idee e tools

Goethe-Institut | StartNet - network per la transizione scuola-lavoro | GOVET/BIBB

Come si possono sostenere al meglio i giovani nel prendere decisioni sui loro percorsi di carriera?
Presentiamo esempi innovativi di orientamento professionale dell’Italia e della Germania e le discutiamo con i partecipanti.
I relatori della Germania presenteranno il programma per l’orientamento professionale (BOP) del Ministero Federale per l’Istruzione e la Ricerca (BMBF) e la campagna dell’associazione centrale tedesca dell’artigianato "Diventare artigiano".
StartNet è la rete multistakeholder che promuove la transizione scuola-lavoro in Puglia e Basilicata. Illustriamo gli strumenti di orientamento verticale rivolti a scuole primarie, secondarie, docenti e genitori: app, laboratorio STEM, percorsi di educazione all'imprenditorialità e di orientamento online.
 
Referenti:
Angelika Bartholomäi - Project Manager StartNet Italia
Guido Kirst - stituto Federale per la formazione professionale (BIBB)
N.N. - Camera dell'Artigianato (HWK), Potsdam

Link per partecipare all’evento (è necessario essere in possesso di un ingresso alla Fiera Didacta Italia).
 
Venerdì, 19.03.2021 - ore 14:30-16:00 

StartNet - Costruire reti per la transizione scuola-lavoro dei giovani. Nuove sfide e soluzioni virtuose

Goethe-Institut | StartNet - network per la transizione scuola-lavoro
 
StartNet, la rete per la transizione scuola-lavoro, esempio virtuoso di cooperazione italo-tedesca, è nata in 2017 su iniziativa del Goethe-Institut Italien grazie al finanziamento della fondazione Stiftung Mercator. La rete unisce stakeholders dal mondo dell'istruzione, del lavoro, del terzo settore e dei giovani con l'obiettivo di creare insieme azioni mirate per favorire la transizione dei giovani dalla scuola al lavoro. StartNet opera su livello regionale in Puglia e in Basilicata e su livello europeo, dove unisce iniziative simili in vari paesi europei. Il modello di rete multistakeholder permette una co-progettazione efficace e ha dimostrato di avere un impatto notevole sulla transizione scuola-lavoro nel territorio. Nell'era post-covid, la sfida consiste nel cogliere gli strumenti per chiudere i divari che si sono accentuati durante la pandemia, rafforzando le azioni di sistema. Durante l'evento, partner della rete StartNet ed esperti intervengono sulle sfide di oggi e sulle soluzioni del futuro.

Partner/Relatori:
Goethe-Institut e.V.
Stiftung Mercator
BIBB - Istituto Federale per la formazione professionale, Germania
Regione Puglia
Ministero dell'Istruzione italiano
Agenzia Nazionale Giovani
Alessandro Rosina, Università Cattolica di Sacro Cuore, Milano
Tutti i firmatari del Memorandum of Understanding di StartNet

Moderazione: Gaia Fiertler, giornalista
   
Venerdì, 19.03.2021 - ore 17:00-18:00 

Vincere con Unternehmen Deutsch: un’idea commerciale che diventa realtà

Per docenti di tedesco e studenti
Un incontro con una scuola vincitrice e la sua impresa commerciale ELI Edizioni
  
Il Goethe-Institut promuove da diversi anni la transizione dalla scuola al mondo del lavoro. Una delle iniziative dell’Ente culturale tedesco in questo ambito è il concorso di idee nazionale Unternehmen Deutsch – Piazza Affari Tedesco. Il format innovativo ha già visto nascere in Italia 160 partenariati tra scuole e relative aziende partner, dall’azienda più piccola a gestione familiare a quella di fama internazionale.
Nell’ambito di Didacta Italia 2021 abbiamo il piacere di ascoltare una storia di successo nata da un’idea commerciale di una scuola delle Marche. Abbiamo la possibilità di incontrare la docente di tedesco, i suoi studenti, la famosa casa editrice ELI Edizioni e di dare uno sguardo dietro le quinte su come si è svolta la loro collaborazione.
 
Ad ottobre 2021 prenderà il via la decima edizione del concorso di idee Unternehmen Deutsch – Piazza Affari Tedesco. Si potranno vincere premi in denaro e stage scolastici presso il Goethe-Institut Italien e la sede BOSCH di Milano. In occasione del centenario della Camera di Commercio Italo-Germanica il progetto verrà presentato nell'autunno 2021 sul sito della stessa Camera di commercio.   

Referenti: Klaus Dorwarth, Goethe-Institut Rom e Katrin Helber, Camera di Commercio Italo-Germanica
   Goethe-Institut Italien    Linkedin Linkedin    
 

Indietro