Convegno Convegno per Docenti di Tedesco: Molto più di una lingua

Convegno per Docenti di Tedesco 2018 © Fotolia

Venerdì 13 aprile 2018
ore 13:00–19:30
Sabato 14 aprile 2018
ore 9:30–13:30

Università degli Studi “Roma Tre”

Scuola Lettere, Filosofia e Lingue
Via Ostiense 236
00154 Roma

Il Goethe-Institut Italien ha organizzato insieme con l’Università Roma Tre, l’Associazione Lingua e Nuova Didattica – LEND, l’Associazione Internazionale Docenti di Tedesco – IDV, l’Associazione Nazionale Dirigenti e Alte Professionalità della Scuola – ANP e molti altri partner il Convegno Nazionale per Docenti di Tedesco a Roma sul tema CLIL – contenuti specifici per l’insegnamento del tedesco.
Argomenti centrali erano le materie cosiddette “STEM” (matematica, informatica, scienze e tecnica) e l’utilizzo degli strumenti digitali nell’insegnamento del tedesco, entrambi temi che dopo la riforma scolastica italiana del 2015 rivestono un ruolo importante nei programmi scolastici.

Dopo i saluti di apertura Anemone Geiger-Jaillet, professoressa presso l’Università di Strasburgo, e Michael Priesteroth, docente presso la Scuola Germanica a Siviglia, sono intervenuti con le loro relazioni sui temi MINT+DaF=CLIL? e Soft-CLIL: contenuti specifici per l'insegnamento del tedesco. Sulla base di esempi concreti hanno affrontato le seguenti questioni: quale ruolo rivestono questi contenuti nell’insegnamento del tedesco? Quale potenziale racchiude l’insegnamento delle lingue straniere orientato verso i contenuti? Quali sforzi metodologici emergono in classe? Nel dibattito finale sono state approfondite tali tematiche: alla tavola rotonda hanno partecipato rappresentanti del sistema scolastico italiano.
 
  • Foyer dell’università Roma Tre Foto: Paola Libralato
    Foyer dell’università Roma Tre
  • I colleghi dei Goethe-Institut Turin, Rom e Mailand Foto: Paola Libralato
    I colleghi dei Goethe-Institut Turin, Rom e Mailand
  • Agli stand informativi delle case editrici Foto: Paola Libralato
    Agli stand informativi delle case editrici
  • L'iscrizione al Convegno nazionale per docenti di tedesco Foto: Paola Libralato
    L'iscrizione al Convegno nazionale per docenti di tedesco
  • I saluti di apertura di Ulrike Tietze, Goethe-Institut Italien Foto: Paola Libralato
    I saluti di apertura di Ulrike Tietze, Goethe-Institut Italien
  • Martina Nied, Università Roma Tre Foto: Paola Libralato
    Martina Nied, Università Roma Tre
  • Mario Rusconi, Associazione Nazionale Dirigenti e Alte Professionalità della Scuola ANP Foto: Paola Libralato
    Mario Rusconi, Associazione Nazionale Dirigenti e Alte Professionalità della Scuola ANP
  • Da sinistra a destra: Marlene Telljohann (interprete), Marianne Hepp (IDV), Mario Rusconi (ANP), Martina Nied (Roma Tre), Ulrike Tietze (Goethe-Institut Italien), Silvia Minardi (LEND) Foto: Paola Libralato
    Da sinistra a destra: Marlene Telljohann (interprete), Marianne Hepp (IDV), Mario Rusconi (ANP), Martina Nied (Roma Tre), Ulrike Tietze (Goethe-Institut Italien), Silvia Minardi (LEND)
  • Michael Priesteroth (Scuola Germanica a Siviglia): MINT+DaF=CLIL? Foto: Paola Libralato
    Michael Priesteroth (Scuola Germanica a Siviglia): MINT+DaF=CLIL?
  • Prof. Dr. Anemone Geiger-Jaillet (Università di Strasburgo) su contenuti specifici per l’insegnamento del tedesco Foto: Paola Libralato
    Prof. Dr. Anemone Geiger-Jaillet (Università di Strasburgo) su contenuti specifici per l’insegnamento del tedesco
  • Dibattito sul tema Soft-CLIL: contenuti specifici per l’insegnamento del tedesco Foto: Paola Libralato
    Dibattito sul tema Soft-CLIL: contenuti specifici per l’insegnamento del tedesco
  • Klaus Brodersen, Goethe-Institut Brüssel Foto: Paola Libralato
    Klaus Brodersen, Goethe-Institut Brüssel
  • Erfinderland Deutschland: le referenti Gerdis Thiede, Adele Chittano e Tiziana Ellero con alcune partecipanti Foto: Paola Libralato
    Erfinderland Deutschland: le referenti Gerdis Thiede, Adele Chittano e Tiziana Ellero con alcune partecipanti
  • Experimentierkiste Mathematik Foto: Paola Libralato
    Experimentierkiste Mathematik
Durante una pausa era possibile visitare gli stand dei nostri partner e delle case editrici e la nostra mostra Erfinderland Deutschland. Poi si è avviata la prima delle tre serie di workshop, che presentavano insieme ai temi STEM e CLIL anche il programma di aggiornamento Deutsch Lehren Lernen e il Cineclub per giovani del Goethe-Institut Italien. Il sabato mattina era dedicato ancora ai workshop che si sono tenuti in due serie parallele durante le quali esperti e trainer del Goethe-Institut hanno presentato nuovi progetti, metodologie e materiali per l’utilizzo in classe.

Trovate qui le presentazioni dei relatori:
Il Goethe-Institut è riconosciuto, ai sensi della D.M. n. 170/2016 del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, come “Ente accreditato” per le attività di formazione per il personale della scuola.

Il team della Cooperazione Linguistica e Didattica del Goethe-Institut Italien


Ulteriore materiale informativo:

Indietro