Film Der Verdingbub

Der Verdingbub ©C-Films

Lunedì 13 febbraio 2017, ore 18:30

Multicinema Modernissimo

Der Verdingbub (The Foster Boy)

Schweiz 2011, 110’
Regia: Markus Imboden
Sceneggiatura: Plinio Bachmann
Fotografia: Peter von Haller
Montaggio: Ursula Höf
Con Max Hubacher (Max), Lisa Brand (Berteli), Katja Riemann (Bäuerin Bösiger), Stefan Kurt (Bauer Bösiger), Max Simonischek (Jakob), Miriam Stein (Esther), Andreas Matti (Pfarrer Hasslinger) e altri
 
Der Verdingbub racconta della fattoria dei Bösinger, gente che lavora duro e non ha tempo per i sentimenti. Lì arrivano l'adolescente Max e la dodicenne Berteli. Dal servizio militare torna il figlio. E arriva in paese la nuova maestra, giovane e piena di buone intenzioni. Intanto, per Max e Berteli la vita è sempre più dura e a niente servono i tentativi della maestra di protestare con il sindaco e il pastore perché la loro situazione migliori. Una cappa di omertà, di perbenismo di facciata, di cattiva coscienza plana su tutto. Max, che suona benissimo la fisarmonica, e Berteli, sognano di fuggire in Argentina, terra promessa di vita migliore. Ma la situazione precipita.

Il tema del film tratta il destino di orfani o figli di genitori separati che venivano dati - dall'800 e fino alla metà del secolo scorso - a famiglie contadine affidatarie. In cambio di vitto e alloggio, a volte pessimi, venivano usati come manovalanza nelle campagne.
 
Biografia: Markus Imboden
 
Il regista e sceneggiatore svizzero Markus Imboden (1955) ha studiato germanistica e storia all’Università di Zurigo. Ha lavorato da assistente di regia presso teatri in Svizzera e in Germania. Dal 1986 lavora da regista e sceneggiatore.
 
Un evento del Goethe-Institut in collaborazione con Stella Film – Multicinema Modernissimo.
 
Trailer:


 

Indietro