Incontri, letture e laboratori La stagione della traduzione

La stagione della traduzione © Institut Français / Goethe-Institut

Dal 27 settembre al 1° dicembre 2017

Roma, Napoli, Palermo

 

Stagione di incontri sulla traduzione letteraria a Roma, Napoli e Palermo

Sull’inadeguatezza della traduzione si può dire quel che si vuole, ma quel lavoro è e sarà sempre una delle imprese più importanti e utili nei riguardi del mondo. (Johann Wolfgang Goethe)
L’Institut Français d’Italie e il Goethe-Institut Italien promuovono una stagione di incontri dedicati alla traduzione letteraria, con eventi a Roma, Napoli e Palermo in collaborazione con l’Università Sapienza, Biblioteche di Roma, la Casa delle Letterature, le Giornate della traduzione letteraria e Fabulamundi. 

Gli incontri tratteranno il tema della traduzione, sia come strumento professionale, sia come strumento di dialogo e ponte tra lingue e culture diverse. Dal primo appuntamento, il prossimo 27 settembre a Palermo, fino all’ultimo del primo dicembre a Roma, alla rassegna interverranno importanti autori di saggistica e narrativa francesi e tedeschi con incontri, conferenze, letture sceniche e seminari aperti al pubblico.

Programma:
 
  • Tradurre se stessi
    Gilda Piersanti 

    Mercoledì 27 settembre 2017 ore 18:30; proiezione ore 21:00
    Institut Français di Palermo

    Sabato 30 settembre 2017 ore 18:00
    Università Link Campus di Roma

    Nata in Italia e parigina d’adozione, Gilda Piersanti, scrittrice e sceneggiatrice, scrive in francese e traduce lei stessa i suoi romanzi in italiano. La Piersanti è autrice di una serie di gialli ambientati a Roma, adattati in una serie tv su France 2: Les Saisons meurtrières.

    In concomitanza con il libro verrà presentato un episodio della serie televisiva prodotta da La Effe su Sky e in uscita in Italia a metà ottobre.
     
  • Rileggere “La peste”
    Yasmina Melaouah, Anna Bonaiuto

    Venerdì 29 settembre 2017 ore 19:30
    Casa delle letterature di Roma

    Incontro con Yasmina Melaouah, la cui nuova traduzione de La peste di Albert Camus uscirà nelle librerie con Bompiani. L’incontro con la traduttrice verrà seguito da un lettura di Anna Bonaiuto.
     
  • Tradurre la polifonia di Jenny Erpenbeck
    Ada Vigliani


    Domenica 1° ottobre 2017 ore 10:00
    Università Link Campus di Roma

    Ada Vigliani © Goethe-Institut / Antonella Perin Traduttrice dell’opera di Jenny Erpenbeck Voci del verbo andare, pubblicata da Sellerio e vincitrice del Premio Strega Europeo 2017. Ada Vigliani nel 2016 ha vinto il Premio italo-tedesco per la traduzione letteraria per la sua versione di Vielleicht Esther di Katja Petrowskaja (Forse Esther, Adelphi).
     
  • Jean-Paul Manganaro – La lingua di Gadda
    Jean-Paul Manganaro

    Lunedì 23 ottobre 2017 ore 17:00
    Università Federico II di Napoli

    Martedì 24 ottobre 2017 ore 18:30
    Librairie Française di Roma

    In Francia non è un traduttore, è “il Traduttore”, tra i più eclettici. Intelligenza meridionale in fuga, ha veicolato oltralpe la letteratura italiana. 73 anni, timidezza da farlo apparire schivo: è Jean-Paul Manganaro. Più di 180 traduzioni in italiano: Artaud, Deleuze… e in francese: Pasolini, Gadda, Calvino per Gallimard, Seuil, P.O.L. Casi letterari ai limiti della traducibilità con il merito d’aver fatto cadere il pregiudizio traduttore/traditore. Ci parlerà dell'ultima sua fatica: tradurre in francese quel groviglio di idiomi che è Quer pasticciaccio brutto de via Merulana di Carlo Emilio Gadda.

    L’incontro alla Librairie Française sarà accompagnato da letture dell’opera in italiano recitate dall’attore Fabrizio Gifuni.
     
  • L’isola dei pavoni
    Thomas Hettche
    in dialogo con la traduttrice Francesca Gabelli
    Modera l’incontro Camilla Miglio

    Giovedì 16 novembre 2017 ore 19:00
    Goethe-Institut Rom

    Thomas Hettche © Thomas Andenmatten Thomas Hettche presenterà L’isola dei pavoni, pubblicato da Bompiani. La presentazione sarà preceduta da un incontro con gli studenti del Corso di Laurea Magistrale in Scienze Linguistiche, Letterarie e della Traduzione del Dipartimento di Studi europei, americani e interculturali dell’Università Sapienza di Roma.
     
  • Tradurre per il teatro
    Laboratorio con Werner Waas

    Giovedì 30 novembre 2017 ore 17:00–19:00
    Università Sapienza di Roma, Dipartimento di Studi Europei, Americani e interculturali, Corso di Laurea in Scienze Linguistiche, Letterarie e della Traduzione, Sala riunioni Edificio Ex Poste
     
  • Bonn Park: “Il ringhio della via lattea” / “Das Knurren der Milchstrasse”
    Lettura scenica di Werner Waas e Lea Barletti

    Venerdì 1° dicembre 2017 ore 19:00
    Biblioteca Europea Roma / Goethe-Institut, Via Savoia 15

    Il giovane autore Bonn Park, con il suo ultimo lavoro Das Knurren der Michstrasse vince il primo premio del Stückemarkt al Berliner Theatertreffen 2017. La traduzione è di Werner Waas, regista, drammaturgo, attore e traduttore e di Lea Barletti, attrice, autrice e traduttrice. L’evento è in collaborazione con Fabulamundi – Playwriting Europe.

Indietro