Vivere in 9 mq

aVOID, la Tiny House dell'architetto italiano Leonardo Di Chiara Foto: Leonardo Di Chiara aVOID on Tour Rome © aVOID

aVOID, la tiny house di Leonardo Di Chiara arriva a Roma

In collaborazione con Roma Tre, Open House Festival e Tinyhouse University

Tiny talk, test living, workshop, visite guidate per i singoli e per le scuole, dibattiti e molto altro.

Gli esperti stimano che nel 2030 i due terzi degli abitanti del nostro pianeta vivranno nelle città, dove tuttavia gli spazi abitativi saranno sempre più scarsi. Non sarà però questo l’unico problema: gli affitti aumenteranno in modo esponenziale e la maggior parte dei cittadini non potranno permetterseli, la qualità dell’aria peggiorerà, l’acqua potabile scarseggerà e gli spazi saranno ridotti.

aVOID on Tour Le tappe del tour di aVOID. Per ingrandire la mappa, cliccare qui. | © Leonardo Di Chiara Si è ora alla ricerca di possibili soluzioni: una di esse si chiama tiny house, il cui concetto si fonda su di una superficie abitabile nettamente più ristretta con un consumo di risorse molto più limitato.

aVOID, la tiny house dell’architetto italiano Leonardo Di Chiara, è ora in tour dalla Germania in Italia e sarà a Roma dall’8 al 31 maggio con il sostegno del Goethe-Institut e di altri partner. Nell’ambito del festival Open House e di numerose altre iniziative intendiamo affrontare in modo mirato il tema dell’abitare sostenibile, della crisi abitativa e dei nuovi modi di costruire. aVOID dell’architetto Leonardo Di Chiara ha fatto parte del Bauhaus Campus, la Tiny House University curata dall’architetto-attivista Van Bo Le-Mentzel e ospitata nella zona del Bauhaus Archiv.


Lì i diversi soggetti coinvolti si occupano del diritto a una casa minimale e della progettazione di uno spazio abitativo sostenibile discutendone con visitatori, vicini ed esperti. Argomenti centrali sono anche l’integrazione nella società dell’immigrazione attraverso la creazione di un vicinato e l’interazione democratica. Tutti i progetti sono stati organizzati sul modello della tiny house e sono serviti alla ricerca, nello spirito più vero del Bauhaus come istituzione scolastica, che quasi 100 anni fa aveva ripensato il modo di costruire e di istruire.

Sarà possibile visitare la tiny house aVOID nei seguenti orari:
lunedì 14 maggio, ore 16:00 e 18:30
venerdì 18 maggio, ore 16:30 e 18:30
sabato 19 maggio, ore 12:30 e 14:30
lunedì 21 maggio, ore 16:30 e 18:30
lunedì 28 maggio, ore16:30 e 18:30
mercoledì 30 maggio, ore 18:30
 

CONTEST

Estratto il vincitore!

>> Vai al concorso