Film – Doppia proiezione: ore 19 e ore 21 Prima dell’alba - Stefan Zweig in America

Maria Schrader Foto: © XVerleih - Mathias-Bothor

Giovedì 23 maggio 2019 - ore 19 e ore 21

Sala Conferenze del Goethe-Institut Rom

Via Savoia, 15
00198 Roma

Regia: Maria Schrader

Austria/Germania/Francia, 2016, 106 min.
Con Josef Hader, Barbara Sukowa, Tómas Lemarquis, Charly Hübner, Lenn Kudrjawizki

1936: lo scrittore austriaco Stefan Zweig scappa dall’Europa per sfuggire ai nazisti. A Rio de Janeiro viene organizzato un banchetto in suo onore, a Buenos Aires partecipa al congresso del PEN. Nel gennaio del 1941 arriva a New York, dove incontra la prima moglie e si lamenta con lei delle tante richieste di aiuto che gli giungono dall’Europa e che non lo lasciano scrivere. Nello stesso autunno si trova con la seconda moglie, Lotte, a Petropolis, in Brasile, dove ora vive e dove sta lavorando al testo della “Novella degli scacchi”. Pochi mesi dopo lui e Lotte si suicidano.
Con Vor Der Morgenröte (Prima dell’alba - Stefan Zweig in America) Maria Schrader ha dato vita a una pellicola sul tema dell’esilio toccante e indirettamente attuale, che riflette inoltre un pezzo di storia europea, avvalendosi di un interprete geniale per il ruolo quale Josef Hader.

Trama dettagliata

Indietro