Film – Doppia proiezione: ore 19 e ore 21 Der schweigende Stern

Der schweigende Stern (titolo italiano Sojoux 111 terrore su Venere) Foto: © DEFA Stiftung/Waltraut Pathenheimer

Giovedì 7 ottobre 2021 - ore 19 e ore 21

Auditorium del Goethe-Institut Rom

Via Savoia, 15
00198 Roma

nell'ambito della rassegna film “Natürlich”

Il cinema tedesco e la sostenibilità ambientale

Der schweigende Stern (t. ital. Sojoux 111 terrore su Venere)
Regia di Kurt Maetzig

Repubblica Democratica Tedesca (RDT), Polonia, DEFA-Studio für Spielfilme / Filmstudio Wroclaw, Gruppe „Iluzjon“ 1959, 94 min., versione originale con sottotitoli in italiano
Nel 1970, dopo aver rinvenuto un reperto cosmico nel deserto del Gobi, una navicella con sette astronauti e la dottoressa giapponese Sumiko, parte per una spedizione su Venere. Stando alle informazioni contenute nel reperto, nel 1908 gli abitanti di Venere progettavano di attaccare la terra. Ma, una volta su Venere, l'equipaggio non trova segni di vita, ma solo impianti tecnici automatici. Si tratta di un gigantesco meccanismo distruttivo sfuggito al controllo degli inventori che tuttora emana pesanti radiazioni atomiche. Trovandosi in pericolo, tre membri dell'equipaggio sacrificano la propria vita per permettere alla navicella di fare rientro sulla terra e comunicare che non bisogna più temere un attacco da Venere.

Il film ottiene nel 1964 al Festival of Utopian Films di Trieste il „Golden Spaceship Award“.
 

(Fonte: Das zweite Leben der Filmstadt Babelsberg. DEFA-Spielfilme 1946-1992: Komplette Filmographie aller DEFA-Filme, Henschel Verlag in E.A. Seemann Henschel GmbH & Co. KG 1994)
 

Indietro