Film Wackersdorf

Fermo immagine dal film Wackersdorf Foto (particolare): © Mohrfilms

Giovedì 17 giugno 2021, ore 21

Giardino del Goethe-Institut Rom

nell'ambito della rassegna film “Natürlich”

Il cinema tedesco e la sostenibilità ambientale

Wackersdorf
Regia di Oliver Haffner
Germania 2019, 120 min., v.o., sott. ital.
Con: Johannes Zeiler, Anna Maria Sturm, Peter Jordan, Fabian Hinrichs

La piccola comunità di Wackersdorf nell'Alto Palatinato negli anni '80: la regione versa in pessime condizioni, la disoccupazione è in aumento, così il governo bavarese progetta in gran segreto di costruire un impianto di ritrattamento nucleare, che dovrebbe risollevare l'economia di tutta la zona. 
A poco a poco tra la popolazione cominciano a sorgere i primi dubbi: l'impianto è davvero innocuo come alcuni sostengono?

Un appello ai valori democratici e all'impegno civico, rilevante oggi come allora. Un avvincente dramma a carattere politico sulle vicende che fecero da sfondo alla leggendaria protesta contro la costruzione di un impianto di ritrattamento nucleare (WAA) nell'Alto Palatinato. Johannes Zeiler interpreta il politico regionale Hans Schuierer, che rischiò la sua carriera e il suo futuro combattendo indefessamente per la legge e la giustizia. Girato nei luoghi originali nella provincia di Schwandorf, il film ripercorre la nascita del movimento di resistenza civile nella Repubblica Federale Tedesca.
 

Indietro