Film Stille Reserven

Un uomo seduto su una sedia Foto (particolare: © Freibeuter Film

Giovedì 22 luglio 2021, ore 21

Giardino del Goethe-Institut Rom

Stille Reserven

nell'ambito della rassegna film “Natürlich”

Il cinema tedesco e la sostenibilità ambientale

Stille Reserven (Hidden Reserves)
Regia di Valentin Hitz
Austria/Germania/Svizzera 2016, 95 min., v.o., sott. ital.
Con: Clemens Schick, Lena Lauzemis, Daniel Olbrykski, Marion Mitterhammer

Una grande città, in un futuro non troppo lontano: Vincent Baumann lavora come agente per delle assicurazioni sulla vita, adeguandosi consapevolmente allo spietato sistema vigente. Perderà il lavoro, sperimentando in prima persona come ci si sente a cadere fuori dagli schemi predefiniti di una società. All’inizio si batte per riconquistare la sua vecchia posizione e i suoi vecchi privilegi. Pian piano, però, si rende conto che il reddito e il successo non sono le uniche cose che contano ed impara ad accettare altri valori che non aveva considerato nella sua precedente concezione del mondo. Vincent apre così il suo cuore a un’altra persona, una donna di nome Lisa Sokulowa. Benché per loro non ci sia futuro, entrambi sperano ancora di raggirare il sistema con un pizzico di astuzia…
 

Indietro