Mostra "Amici Amici" in biblioteca

Helme Heine © Claus Gretter

16/4 - 20/6/2014
Lu/ma/me/ve ore 9-13 e 15-19
gi ore 9-19 e sa ore 9-13

Trieste, Biblioteca Comunale Quarantotti Gambini
Via delle Lodole, 7A

Le illustrazioni di Helme Heine

All'inaugurazione martedì, 15 aprile alle ore 17 presenzia Antonella Grim, assessore all’Educazione, Scuola e Università e Ricerca. Introduce Loredana Czerwinsky Domenis (Università di Trieste).

Amici Amici, Ciccio Porcello domani si sposa e Cortechiara sono soltanto alcune delle opere note dell'autore di libri per bambini ed illustratore Helme Heine.
Nei suoi libri, tradotti in 35 lingue, l'artista di fama internazionale narra dell'amicizia, della convivenza e del rispetto reciproco. "Già nel mio primo libro Amici Amici non volevo realizzare una storia d'azione, in cui i protagonisti si scapicollano in inseguimenti, bensì desideravo filosofeggiare sull'amicizia. Cerco di realizzare libri che toccano i lettori nell'intimo."




Helme Heine Nato il 4 aprile 1941 a Berlino, Helme Heine ha studiato arte e scienze economiche prima di trasferirsi nel 1966 a Johannesburg, in Sudafrica. Qui egli ha fondato il cabaret politico-letterario "Sauerkraut" ed è stato anche attivo, tra l'altro, come scenografo, attore e regista.
A metà degli anni Settanta ha fatto ritorno in Germania e nel 1967 ha pubblicato il suo primo libro per bambini dal titolo in italiano Elefante + Elefante, da cui ha avuto inizio la sua carriera internazionale.
Dal 1991 vive in Nuova Zelanda.
I suoi lavori hanno ottenuto molti riconoscimenti e premi, tra gli altri: I più bei libri tedeschi della Fondazione Buchkunst, il Premio europeo di letteratura giovanile, il Grande premio dell'Accademia tedesca per la letteratura per bambini e ragazzi e Premio Grafico.

In collaborazione con il "Comune di Trieste - Servizio Biblioteche Civiche", la "Biblioteca Comunale Quarantotti Gambini" e il Goethe-Institut Nancy.

Indietro