Montagskino alla Cittadella

GEGEN DIE WAND, di Fatih Akin © WÜSTE Film | Foto: Kerstin Stelter Logo Cittadella dei giovani © Cittadella dei giovani di Aosta

Appuntamento con il cinema tedesco in lingua originale e sottotitoli italiani presso la Cittadella dei Giovani. Per questa prima rassegna, in collaborazione con il Goethe-Institut Turin, è stato scelto un tema di grande attualità – il crescente fenomeno migratorio e il dialogo tra culture – e uno dei più originali registi tedeschi di questi ultimi anni: Fatih Akin. Nato ad Amburgo da genitori emigrati dalla Turchia, i suoi film sono stati premiati nei più prestigiosi festival cinematografici: Locarno, Berlino, Cannes, Venezia. Ambientati principalmente tra Germania e Turchia, vanno dal tono tragico alla commedia brillante e romantica, dal road movie al film musicale. Propongono allo spettatore un forte senso critico nei confronti di entrambe le culture a cavallo delle quali i loro protagonisti si trovano a vivere, e sono spietati e dissacranti tanto nei confronti di quella del paese di origine quanto di quella del paese ospitante. Al contempo dimostrano una grande capacità di dialogo, tra diverse culture, generazioni, uomini e donne.

La rassegna inizia con Kebab Connection, film diretto da Anno Saul, per il quale Fatih Akin ha scritto la prima sceneggiatura. Una commedia brillante ambientata ad Amburgo tra alcuni giovani rappresentati della seconda generazione della comunità turca e greca. La rassegna prosegue con Solino, film nel quale Fatih Akin racconta le avventure di una famiglia pugliese emigrata a Duisburg negli anni Sessanta. Prosegue con il capolavoro Gegen die Wand (uscito in Italia come La sposa turca), premiato al Festival di Berlino e grande successo internazionale, poi Auf der anderen Seite (da noi Al di là del paradiso) premiato invece a Cannes.
In chiusura Die Farbe des Ozeans [Il colore dell'oceano] diretto dalla giovane regista Maggie Peren, dedicato al più recente e drammatico flusso migratorio proveniente dai paesi africani.
 

Un'iniziativa nell'ambito del focus Fuga e approdo