Filmfestival Lovers Film Festival. Torino LGBTQI Visions

Helmut Berger © Edition Salzgeber © Edition Salzgeber

mer, 24.04.2019 -
dom, 28.04.2019

Torino

Luoghi diversi
Torino

La trentaquattresima edizione del festival mostra come di consueto numerosi film tedeschi tra cui due opere prime. Helmut Berger, meine Mutter und ich [Helmut Berger, mia madre ed io] della regista Valesca Peters è un originalissimo documentario incentrato sulla figura di Helmut Berger, attore celebre negli anni Sessanta e Settanta, in particolare per i suoi ruoli in alcuni capolavori di Luchino Visconti. Dopo la morte del grande regista italiano, di cui Helmut Berger era anche compagno di vita, Helmut Berger ha avuto tuttavia un progressivo declino professionale e problemi di salute e tossicodipendenza. La madre della regista decide quindi di aiutare il suo idolo cinematografico di un tempo a rimettersi in sesto invitandolo a trasferirsi a casa sua in campagna. La seconda opera prima, Eye Candy, diretto da Katharina Kraft, è un documentario dedicato a Yasmin Lander, protagonista di un altro genere di spettacolo e sport quasi esclusivamente maschile: il wrestling. Il film ha ottenuto il premio Caligari della Filmakademie Baden-Württemberg.
 

Helmut Berger, meine Mutter und ich | Trailer



Programma completo sul sito di
Lovers Film Festival

 

Indietro