Andreas Pflüger

Andreas Pflüger © Anne Pflüger © Anne Pflüger Andreas Pflüger, nato nel 1957 in Turingia e cresciuto a Saarbrücken, vive da molti anni a Berlino. È autore di drammi radiofonici, opere teatrali, documentari, spettacoli di varietà e romanzi, nonché uno dei più noti sceneggiatori tedeschi. Fra i suoi lavori le pellicole Der neunte Tag e Strajk – Die Heldin von Danzig, entrambi diretti da Volker Schlöndorff, oltre a ventiquattro puntate di Tatort, la serie poliziesca più longeva della TV d’oltralpe. Endgültig (Suhrkamp 2016), tradotto in Italia da Emons, è il suo secondo romanzo.