Teatro zeitkratzer | She She Pop: The Ocean is Closed

zeitkratzer | She She Pop: The Ocean is Closed © Arved Schultze

sabato 25 novembre 2017, ore 21; domenica 26 novembre 2017, ore 17

Teatro Vascello – Roma

Via G. Carini, 78
00152 Roma

zeitkratzer | She She Pop: The Ocean is Closed

Prima nazionale nell’ambito del Romaeuropa Festival

Presentato in prima nazionale a Romaeuropa Festival, The ocean is closed è una vera e propria sfida tra concerto e arti performative, nata dall’incontro tra il pluripremiato ensemble tedesco zeitkratzer e il collettivo di performer prevalentemente femminile She She Pop.

Da un lato un gruppo di musicisti capace non solo di attraversare tutti i generi musicali del Novecento, ma anche di cooperare in diversi ambiti disciplinari tra coreografia, moda, video e performance; dall’altro un collettivo distintosi per il proprio teatro fortemente sperimentale in cui le autobiografie dei singoli membri del gruppo concorrono alla trasformazione dello spazio scenico in un luogo pubblico in cui affrontare tabù, testare linguaggi, gesti e rituali sociali.

A essere messi ironicamente alla prova in The ocean is closed sono proprio la routine dei musicisti, i rituali sottesi a una esibizione musicale, le aspettative del pubblico durante il rito cerimoniale del concerto. She She Pop tenta di minare le dignità, le sicurezze, le abitudini di zeitktratzer. Quali sono gli aspetti di un live musicale totalmente rimossi al pubblico? E fino a che punto un musicista è pronto a difendere la dignità della propria musica?
 
Una coproduzione Romaeuropa Festival REF
Con il contributo del Goethe-Institut Rom
Con il patrocinio dell’Ambasciata della Repubblica Federale di Germania a Roma

Indietro