Film Hannah Arendt

HANNAH ARENDT © Heimatfilm © Heimatfilm

lun, 22.01.2018

Aosta - Cittadella dei Giovani

Via Garibaldi 7
Aosta

Regia di Margarethe von Trotta, 2012, 100 min.

Hanna Arendt, celebre filosofa ebrea tedesca, emigrata negli Stati Uniti all'avvento del nazismo, nel 1961 si reca a Gerusalemme per seguire come giornalista lo storico processo ad Adolf Eichmann, uno degli artefici dello sterminio degli ebrei. Invece di trovare il mostro che si attendeva, scopre la "banalità del male". Diretto e interpretato da due protagoniste della rinascita del nuovo cinema tedesco negli anni Ottanta: la regista Margarethe von Trotta e l'attrice Barbara Sukowa, celebre volto di indimenticabili capolavori di R. W. Fassbinder.

Hannah Arendt | Scheda critica

Indietro