Concerto K/024. Eugenio Renzetti Group Zero

da sin a ds: Franz Kafka a circa 34 anni, luglio 1917; Eugenio Renzetti Group Zero con Federico Sanguineti Foto (dettaglio): © Archiv Klaus Wagenbach; Foto: © Maurizio Sabatini

Giovedì 6 giugno 2024, ore 20:30

Roma, Auditorium del Goethe-Institut

da sin a ds: Franz Kafka a circa 34 anni, luglio 1917; Eugenio Renzetti Group Zero con Federico Sanguineti

Spettacolo per il centenario della morte di Franz Kafka

Eugenio Renzetti Group Zero
- Simone Alessandrini, sax contralto, sax soprano, flauto
- Roberto Bottalico, sax tenore, clarinetto
- Francesco Fratini, tromba, flicorno
- Eugenio Renzetti, trombone, composizioni, arrangiamenti
- Andrea Saffirio, pianoforte, tastiere
- Pietro Ciancaglini, contrabbasso, basso elettrico
- Riccardo Gambatesa, batteria

Federico Sanguineti, voce virtuale

Nella lotta fra te e il mondo asseconda il mondo” (Franz Kafka)

È dalla necessità perenne ed instancabile di fondere i vari volti dell’arte che vede la luce K/024, progetto ideato e prodotto da Eugenio Renzetti.
I brani nascono da suggestioni generate dalla lettura dei capolavori di Franz Kafka di cui ricorre nel 2024 il centenario della morte. In “Lettera al padre” risiede però il cuore della ricerca che tenta di osservare e codificare, con discrezione e sensibilità, il rapporto padre - figlio come archetipo della relazione.
La partecipazione di Federico Sanguineti, intellettuale ironico ed irriverente, arricchisce la proposta musicale con variazioni, vocali, su frammenti kafkiani.
Di Group Zero fanno parte alcuni dei più noti musicisti della scena jazzistica italiana, che con radici eterogenee e ambizioni comuni, sono capaci di immergersi in una proposta musicale originale, in equilibrio tra jazz contemporaneo, rock e musica d’avanguardia.

In collaborazione con

Logo IUC . Logo Biblioteca Europea

Indietro