Accesso rapido:
Vai direttamente al contenuto (alt 1)Vai direttamente al secondo livello di navigazione (alt 3)Vai direttamente al primo livello di navigazione (alt 2)

Cosa diventeremo? Riflessioni intorno alla natura (Was wird aus uns? Nachdenken über die Natur)
Antje Damm

Ulrike Tietze legge Antje Damm
da sin a ds: Ulrike TIetze, foto privata; copertina del libro: © Orecchio acerbo

Questo #Lesetipp è di Ulrike Tietze
Direttrice Cooperazione Linguistica e Didattica, Goethe-Institut Italien

Traduzione di Anna Becchi, Orecchio acerbo 2019

La natura è ovunque? La tecnica è più intelligente della natura? I pomodori hanno paura di noi? Gli animali hanno bisogno della natura? Gli alberi possono innamorarsi? Come fa l’inverno a sapere quando deve arrivare?
 
Grazie a una variegata combinazione di disegni, fotografie e collage il libro illustrato di Antje Damm mi ha incantato non appena ho iniziato a sfogliarlo: semplici domande sul tema della natura offrono al lettore una visione più ampia e profonda della nostra esistenza.

Le domande di Antje Damm sono a volte provocatorie, a volte ingenue, ma sempre vicine alla realtà quotidiana dei bambini e anche degli adulti. Stimolano una riflessione sul futuro del nostro pianeta e forse anche una futura azione comune.

In autunno il Goethe-Institut porterà nelle scuole italiane, in collaborazione con la casa editrice Orecchio acerbo, la mostra sul libro di Antje Damm.

<<< Torna a Quarta di copertina

Top