Accesso rapido:
Vai direttamente al contenuto (alt 1)Vai direttamente al secondo livello di navigazione (alt 3)Vai direttamente al primo livello di navigazione (alt 2)

re;publica 19
In viaggio in roulotte per un’Europa migliore

Transeuropa Caravans
Transeuropa Caravans | © European Alternatives - Daniele Napolitano

“Transeuropa Caravans” è il nome del progetto che portano avanti venti giovani che con cinque roulotte attraversano i Paesi dell’Unione europea per salvare dal crollo il vecchio continente.

Di Christine Pawlata

A tre settimane scarse dalle elezioni del Parlamento europeo, i partecipanti al viaggio incontrano altri attivisti e organizzazioni altrettanto impegnati nella salvaguardia dei valori fondanti dell’Unione Europea e contro uno spostamento a destra della società, organizzando workshop, spettacoli teatrali, dibattiti e proiezioni di film e documentando tutto nel transeuropacaravans.eu/blog/.

The #future will be genius, #Europe! But how do we get there?

Il viaggio di Irene Dominioni, giornalista e attivista di Transeuropa Caravans, è partito proprio da re;publica, la più famosa conferenza europea sul mondo digitale, per snodarsi attraverso Germania, Austria e Ungheria. Al motto di “The #future will be genius, #Europe! But how do we get there?”, i giovani attivisti hanno presentato progetti innovativi volti a plasmare il futuro del vecchio continente. Come racconta la ventottenne milanese, “Il nostro obiettivo centrale è informare la gente sull’Unione Europea, su che cosa sono le elezioni, sulle istituzioni, su come si vota e qual è la posta in gioco, in modo da invogliare loro ad andare a votare”.
 
I team in viaggio in roulotte sono composti da quattro persone ciascuno dall’età media al di sotto dei trent’anni. Gli attivisti sono in viaggio per 12 giorni e ogni giorno si fermano in un luogo diverso. “Passiamo da contesti molto diversi tra di loro” – prosegue: “Siamo partiti da una grande capitale come Berlino, ma fra poco per esempio saremo nella città di Bautzen, diventata tristemente famosa per una forte presenza dell’estrema destra. Non pretendo di far cambiare idea alla gente in così poco tempo, ma sarebbe bello se potessimo iniziare un dialogo”.
 
Irene spera che l’iniziativa convinca i cittadini che vale la pena lottare per l’Europa: “Vorrei portare l’attenzione sulla faccia più bella dell’Europa, quella dei valori fondanti dell’Unione Europea, della democrazia e della solidarietà”.
  • Transeuropa Caravans © European Alternatives - Daniele Napolitano
    Irene Dominioni, giornalista e attivista di Transeuropa Caravans, a re;publica 19
  • Transeuropa Caravans © European Alternatives - Daniele Napolitano
    Irene Dominioni, giornalista e attivista di Transeuropa Caravans, a re;publica 19
  • Transeuropa Caravans © European Alternatives - Daniele Napolitano
    Team di Transeuropa Caravans

Top