Il silenzio dei satelliti (Die Stille der Trabanten)
Clemens Meyer

Carmen Hof legge Clemens Meyer
da sin a ds: Carmen Hof, Foto: © Goethe-Institut Italien / Carmen Hof; Copertina del libro, © Keller editore; Copertina del libro, © S. Fischer Verlag

Questo #Lesetipp è di Carmen Hof
Sezione Programmi Culturali del Goethe-Institut Rom

Traduzione di Roberta Gado e Riccardo Cravero. Keller editore 2019

L’amicizia notturna tra due donne schiacciate dalla vita; il proprietario di un chiosco che s’innamora di una ragazza musulmana, ma non osa ammetterlo nemmeno a se stesso; un macchinista che ama la routine del suo lavoro finché il treno non incrocia un uomo che ride, immobile, sui binari…

Il libro incanta con storie che raccontano di battaglie perse e desideri travolgenti, mettendo a fuoco le mille facce del nostro tempo: l’immigrazione e la povertà, il disagio e la sofferenza che segnano ogni essere umano, ma anche l’amore e la speranza. Così è la vita…

<<< Torna a Quarta di copertina

Top