In primo piano

Pedro Hamdan das Pedras, MEDO © Foto: Pedro Hamdan

Nikolaus Heidelbach
Il mondo dei bambini tra divertimento e paura

I piccoli eroi dei libri illustrati di Nikolaus Heidelbach non vivono in un mondo fiabesco e colorato, né sono esserini angelici e innocenti: lo stile narrativo dell’autore di Colonia, infatti, è caratterizzato da luci e ombre, tanto nel testo, quanto nelle immagini. Perché i bambini, a suo avviso, sono perfettamente in grado di sopportarlo.

Julia von Lucadou Foto (dettaglio): © Maria Ursprung

Letteratura
La tuffatrice: distopia o prossimo futuro?

La tuffatrice, romanzo di esordio di Julia von Lucadou edito da Carbonio, è un’inquietante visione del nostro presente nel momento in cui già diventa futuro prossimo. È una discesa all’inferno, un tuffo vero e proprio, vissuta in prima persona e in diretta, davanti ai nostri occhi e a quelli molto più attenti di una miriade di onnipresenti telecamere.

Quando le parole evocano lontani ricordi © Goethe-Institut e. V./Illustrazione: Tobias Schrank

Lingua e linguaggi
La magia della lingua

Il nostro nuovo editorialista Thomas Böhm ci racconta perché lo incantano ancora le fiabe, che iniziano immancabilmente con quel magico e amatissimo “C’era una volta” che nelle diverse lingue è diffuso e immutato in tutto il mondo. E infine ci spiega perché varrebbe la pena imparare la lingua delle colombe.

Top