Professioni nella logistica portuale

Delegazione dalla Liguria


Esperti del mondo dell’istruzione a Genova cercano uno scambio con i loro colleghi di Amburgo

Sotto la guida del governo Renzi, l’Italia sta sviluppando un proprio modello di formazione professionale duale. In tale contesto sempre più esperti del mondo dell’istruzione italiano si stanno informando sul sistema di formazione professionale duale in Germania, cercando uno scambio qualificato con i colleghi tedeschi.

Punto focale del viaggio di studio della Regione Liguria e del Goethe-Institut Italien ad Amburgo è stata la formazione professionale per i mestieri legati all’attività portuale: dal settore commerciale e logistico, al magazzinaggio, passando per il trasbordo delle merci, i terminal e la logistica dell’olio minerale.

Hamburger Hafen © U. Tietze Durante la visita del porto, i visitatori hanno ricevuto una prima visione d’insieme di tutta la zona portuale della città di Amburgo. Il programma includeva la visita e uno scambio qualificato all’interno di un magazzino di caffè, presso il Container Terminal Burchardkai, la Oiltanking, la Camera di commercio e, naturalmente, la Scuola professionale per le attività portuali e i cantieri navali, dove la dirigente scolastica ha risposto alle domande sulla formazione di figure professionali che operano nell’ambito della logistica portuale.

Questo viaggio di studio, organizzato dal Goethe-Institut Italien e dalla Regione Liguria in collaborazione con la Scuola professionale per le attività portuali e i cantieri navali, ha gettato inoltre le basi per un progetto europeo di più ampio respiro, che vedrà diverse città portuali europee impegnate a favore dell’orientamento professionale nell’ambito delle attività portuali, della formazione professionale e della mobilità in Europa.