Mondo matto
Mostra per le scuole

Mondo matto ATAK © Orecchio acerbo
Le illustrazioni colorate del libro Verrückte Welt dell’artista berlinese ATAK invitano grandi e piccoli ad un viaggio di investigazione. In collaborazione con la casa editrice romana orecchio acerbo, che ha pubblicato l'edizione italiana del libro, Mondo matto il Goethe-Institut Italien ha allestito una mostra itinerante con le sue illustrazioni.

Non c'è niente di più divertente ed entusiasmante, per un bambino, di individuare una bugia nel racconto di un adulto. A volte gli ci vuole un po', ha bisogno di riflettere su ciò che gli è stato detto e mostrato, ma è proprio attraverso il falso che il bambino arriva al vero. Sono gli animali grandi a cacciare i più piccoli, è il cane ad obbedire al padrone, sono i ricchi a dover dare ai poveri, non viceversa. (Jacoby & Stuart).
 
Tavole mostra
©
Tavole mostra


Dati tecnici della mostra
  • Materiale: Forex
  • 14 tavole: 50x70 cm
  • 8 tavole: 100x70 cm

Su richiesta forniamo volentieri la nostra consulenza nell’allestire questa mostra presso la vostra scuola o in un altro luogo della vostra città.
 

Proposte didattiche correlate

Susanne Roth, autrice di libri di testo e docente di tedesco, ha realizzato una corposa raccolta di proposte didattiche legate alla mostra, da cui gli insegnanti possono scegliere il materiale più adatto alle loro classi. I suoi alunni l'hanno aiutata a concepire alcune delle schede di lavoro e il materiale (in lingua tedesca) è stato già testato in molte classi e adattato alle necessità degli allievi e dei docenti.

Proposte didattiche

Einführung
Vorbereitung
Ausstellungsbesuch
Nachbereitung

Lettorato:

Katrin Bosshardt, nata a Winterthur (CH), ha studiato romanistica a Zurigo e a Pisa e lavora come redattrice indipendente e traduttrice a Prato. Ha collaborato alle proposte didattiche di Susanne Roth occupandosi della revisione finale.
Cristina Polli insegna nella scuola primaria di un I.C. di Roma, ha studiato Lingue e Letterature Moderne alla “Sapienza” e si è laureata con una tesi in didattica. Convoglia le conoscenze e competenze acquisite sul campo con la prosecuzione della sua formazione nella didattica delle lingue e nella dirigenza delle scuole occupandosi di integrazione interculturale e di plurilinguismo in età precoce. È membro del Gruppo di Lavoro Distrettuale del XII Municipio nel settore delle Minoranze Culturali. È membro del LEND.
 

Link utili