Fuori dal libro

Fuori dal libro

Cinema, teatro, management, psicologia e tanti altri campi hanno reinterpretato e trasportato le fiabe nel loro mondo. Ogni mese un esperto illustrerà il modo in cui ha preso in prestito per il proprio lavoro un racconto dei Grimm.

Silvia Zagarese, Mediatrice linguistico-culturale
Cenerentola, dal film della Disney

Europa-America e ritorno: il transfer culturale di Cenerentola attraverso i flussi geoculturali

La fiaba di Cenerentola è sicuramente tra le più conosciute al mondo. Un numero indefinibile di bambine e ragazze si è identificato e si identificherà nell’umile fanciulla costretta dalla propria matrigna a subire i soprusi più sgradevoli e ingiustificati.segue ...


Lucia Borghese Bruschi, germanista
Illustrazione della copertina de I racconti dei fratelli Grimm. Le traduzioni originali dai Quaderni del carcere - A. Gramsci - ed. Incontri

Gramsci traduttore dei Grimm, ovvero dalla fiaba al racconto

Bei Antonio Gramscis I racconti dei fratelli Grimm. Le traduzioni originali dai “Quaderni del carcere” di Antonio Gramsci si presentano come trasposizione dalla fiaba al racconto, così come li concepì Gramsci fra il 1929 e il 1931.segue ...


Eugen Drewermann, teologo, psicoanalista e letterato
Biancaneve e Rosarossa

Perché sono necessarie le favole. Tre esempi tratti dalle Fiabe dei fratelli Grimm

Se un parlamentare tedesco, guardando l'oratore che lo ha preceduto nel Bundestag, esclama: “È stata l’ora delle favole”, intende senz'altro esprimere il proprio profondissimo disprezzo per un'“ingenuità” infantile e irresponsabile.segue ...


Heinz Rölleke, germanista, studioso di letteratura ed etnologo
© Anne Anderson

“Tremotino” – Comprendere una favola dei fratelli Grimm

Già prima dell’aprile del 1808 Jacob Grimm aveva annotato un testo popolare, diffuso evidentemente nell’assiana Kassel, dal titolo Rumpenstünzchen. Impossibile individuarne l’autore.segue ...


Rolf Wunderer, esperto di management
Foto: colourbox.com

Cenerentola – un grave caso di mobbing

Negli studi sulla narrativa popolare le favole sono considerate racconti d’avventura, frutto dell’immaginazione poetica, incentrati sulla magia e sul prodigio e capaci di abbracciare il mondo intero.segue ...


Ricci / Forte, autori_registi
Illustrazione: Kobe Leah, Detail

Grimmless – Briciole di un ritorno infinito

La partenza avviene da Grimm. Con Grimm. Without Grimm. I fratelli Grimm, nell’immaginario dell’intero sistema solare, sono la fiaba. La favola per accezione. La fola intesa come racconto pop_olare.segue ...


Sabria David, Esperta di comunicazione
The Brothers Grimm at the Fairy-Tale-Ladys, oil on Canvas, Louis Katzenstein, Detail

La fiaba vive. La nascita di opere aperte, dalla narrativa popolare a Wikipedia

Parliamo di Jacob e Wilhelm Grimm: la maggior parte delle persone conosce questi due linguisti più che altro come leggendari narratori di fiabe, che, al pari di un duetto di musicisti, si esibiscono sempre in coppia: gli inseparabili “fratelli Grimm”.segue ...