Terms of use

Condizioni di utilizzo

del Goethe-Institut e.V. (“Goethe-Institut”) per l’utilizzo del sito internet goethe.de (“Sito Internet”)

Contenuto

  1. Ambito di applicazione e oggetto del contratto
  2. Registrazione e conclusione del contratto
  3. Prestazioni del Goethe-Institut
  4. Obblighi dell’utente e regole di comportamento
  5. Sanzioni in caso di violazioni degli obblighi. Esclusione dalla piattaforma
  6. Concssione dei diritti di utilizzo
  7. Garanzia e responsabilità
  8. Durata e cessazione del contratto
  9. Modifica delle condizioni di utilizzo
  10. Legge applicabile
 

1. Ambito di applicazione e oggetto del contratto

Le seguenti condizioni di utilizzo si applicano al rapporto tra l’“Utente” e il Goethe-Institut, quale gestore di questo sito internet, per l’utilizzo del sito internet. L’utente accetta queste condizioni di utilizzo nell’ambito della sua registrazione.    

Oggetto del contratto è l’utilizzo gratuito del sito internet come piattaforma di informazione e comunicazione (“Servizio”). I corsi a distanza a pagamento sono esclusivamente oggetto delle Condizioni Commerciali Generali.

 

2. Registrazione e conclusione del contratto

Condizione per l’utilizzo dei servizi personalizzati è la previa registrazione. Al momento della registrazione l’utente deve fornire informazioni veritiere, è informato circa le Disposizioni relative alla protezione dei dati e gli vengono richiesti i consensi previsti dalla normativa sulla tutela dei dati. Dopo la registrazione l’utente riceve un’e-mail con cui gli viene inviato un link di conferma. Con l’attivazione dell’account utente da parte del Goethe-Institut si perfeziona il contratto gratuito di utilizzo del sito internet.    

L’utente non ha alcun diritto all’attivazione di un account. Il Goethe-Institut, nella sua qualità di proprietario, si riserva ogni diritto, senza limitazione alcuna. In particolare, spetta al Goethe-Institut, come pure ai suoi amministratori e moderatori, il diritto di escludere determinati utenti.  

L’utente non può cedere e/o consentire a terzi l’utilizzo del suo accesso ed è responsabile, quale titolare dell’account, della protezione di quest’ultimo da qualsiasi abuso e/o uso improprio. Egli è, perciò, obbligato a tenere segreti i suoi dati di accesso e a proteggerli affinché terzi non ne abbiano accesso. Non è permesso utilizzare come nome utente nomi di marchi protetti o nomi di altre persone fisiche o giuridiche.   

L’utente può cessare l’utilizzo del servizio in qualsiasi momento e far cancellare la sua iscrizione e i suoi dati di iscrizione per qualsivoglia ragione.

 

3. Prestazioni del Goethe-Institut

Il Goethe-Institut consente all’utente, nell’ambito di queste condizioni di utilizzo, di leggere e pubblicare contributi sul sito internet, nonché di comunicare con altri utenti. A tal fine, il Goethe-Institut mette gratuitamente a disposizione dell’utente, nell’ambito delle sue possibilità tecniche ed economiche, una piattaforma con diverse funzioni di community.    

Il Goethe-Institut si sforzerà di mantenere il suo servizio per quanto possibile disponibile senza interruzioni. Il Goethe-Institut non si assume alcun obbligo ulteriore. In particolare, l’utente non ha alcun diritto alla disponibilità continua o al funzionamento indisturbato del servizio. 

Il Goethe-Institut si riserva il diritto di modificare, di ampliare, di interrompere o di cessare, in qualsiasi momento, tutte o singole componenti del suo servizio, temporaneamente o in via permanente, dandone o meno comunicazione agli utenti. Un tanto può comportare anche la cancellazione degli account utente esistenti e/o dei contenuti degli utenti.

 

4. Obblighi dell’utente e regole di comportamento

Nell’ambito della sua registrazione l’utente si obbliga a fornire sempre informazioni veritiere, attuali e complete relativamente alla propria persona secondo le indicazioni del formulario di iscrizione. L’utente non può, in nessun momento, ingannare e/o mentire al Goethe-Institut o ad altri utenti circa la sua identità.  

Pubblicando contenuti sul sito internet, l’utente assicura di essere titolare di tutti i diritti a ciò necessari. L’utente si obbliga a non pubblicare sul sito internet contributi contrari al buon costume o al diritto vigente. In particolare, l’utente si obbliga a non pubblicare contributi:  

  • la cui pubblicazione configuri un reato o integri un illecito amministrativo;
  • che violino il diritto d’autore, dei marchi o della concorrenza;
  • che violino normative straniere relative alla protezione dei dati (p. es., pubblicazione di messaggi privati senza il consenso del mittente);
  • che abbiano contenuto offensivo, falso, razzista, discriminatorio, non adatto ai minori o pornografico;
  • che contengano pubblicità, rilevando al riguardo anche grafici o link con o senza testo accompagnatorio in una segnatura o all’interno dei contributi.   
Inoltre, gli utenti devono costantemente rispettare le regole generali di buona educazione e rapportarsi l’uno all’altro con rispetto. Gli utenti non possono utilizzare il servizio per minacciare, importunare, ledere od offendere in altro modo, ingannare altri utenti o terzi, oppure per danneggiare la loro reputazione o attività.     

L’utente che sia testimone di una violazione di queste condizioni di utilizzo da parte di un altro utente è obbligato a informarne gli amministratori via e-mail scrivendo all’indirizzo kdf@goethe.de.

 

5. Sanzioni in caso di violazioni degli obblighi. Esclusione dalla piattaforma

In caso di violazione degli obblighi di cui al precedente numero 4, o di esistenza di un ragionevole sospetto di una tale violazione, il Goethe-Institut può, a sua discrezione, applicare all’utente le seguenti sanzioni: 

  • cancellazione o modificazione di contenuti inseriti dall’utente, e ciò anche qualora tali contenuti possano, secondo l’apprezzamento discrezionale del Goethe-Institut, integrare una violazione della legge o del buon costume;  
  • pronuncia di un avvertimento o di una diffida;
  • limitazione dell’utilizzo del servizio;
  • blocco temporaneo o definitivo dell’accesso;
  • risoluzione del contratto di utilizzo e cancellazione di tutti i dati e i contenuti dell’utente, anche senza preavviso e senza previa presa di contatto.

L’utente solleva il Goethe-Institut da qualsivoglia pretesa che i terzi possano far valere in ragione della violazione colpevole, da parte dell’utente, degli obblighi di cui al precedente numero 4. L’utente si obbliga a collaborare secondo buona fede con il Goethe-Institut nella difesa da dette pretese, fornendo tra l’altro informazioni e documenti. L’utente è anche obbligato a sostenere i costi della necessaria difesa legale del Goethe-Institut. Rimangono impregiudicati ulteriori diritti, anche al risarcimento del danno, del Goethe-Institut.      

 

6. CONCSSIONE DEI DIRITTI DI UTILIZZO

Il diritto d’autore relativo ai contributi inseriti, nella misura in cui questi ultimi siano tutelati dal diritto d’autore, rimane all’utente. Nondimeno, inserendo i suoi contributi su goethe.de, l’utente concede al Goethe-Institut il diritto di:  

  • rendere i contributi (anche tradotti), in via permanente, accessibili pubblicamente sul sito internet;
  • riprodurre e diffondere i contributi (anche tradotti) in opere stampate;
  • spostare i contributi all’interno del sito internet e collegarli ad altri contenuti;
  • modificare o eliminare parzialmente i contenuti, nei casi previsti dal numero 5.

L’utente non ha alcun diritto alla cancellazione o alla rettifica dei contributi da lui creati.

 

7. Garanzia e responsabilità

Il Goethe-Institut non garantisce la correttezza, completezza, affidabilità, attualità e utilizzabilità dei contenuti messi a disposizione gratuitamente, né dei contenuti messi a disposizione dagli utenti. Tali contenuti non rispecchiano l’opinione del Goethe-Institut. I contenuti degli utenti contrari alla legge sono immediatamente eliminati non appena si viene a conoscenza della violazione di legge.     

Salvo quanto previsto di seguito, è escluso il diritto dell’utente al risarcimento del danno nei confronti del Goethe-Institut, dei suoi rappresentanti legali e dei suoi ausiliari. Fa eccezione il diritto al risarcimento del danno sulla base di una garanzia o assicurazione prestata dal Goethe-Institut, in ragione di una lesione di vita, integrità fisica o salute, in ragione della normativa in materia di responsabilità da prodotto difettoso, e inoltre fa eccezione il diritto al risarcimento del danno per violazione di obblighi contrattuali essenziali. Gli obblighi contrattuali essenziali sono quelli il cui adempimento è necessario al raggiungimento dello scopo del contratto. L’esclusione di responsabilità non riguarda nemmeno i danni causati da una violazione degli obblighi realizzata dal fornitore, dai suoi rappresentanti legali o dai suoi ausiliari con dolo o colpa grave.

 

8. Durata e cessazione del contratto

Il presente accordo è concluso a tempo indeterminato. Ogni parte può recedere da esso senza obbligo di preavviso in forma scritta (p. es., via e-mail). 

In seguito alla cessazione di questo contratto, il Goethe-Institut ha il diritto, ma non l’obbligo, di cancellare i contenuti creati dall’utente. È escluso il diritto dell’utente al XXtrasferimentoXX dei contenuti da lui creati.   

Per gravi motivi, in particolare laddove sussista una violazione degli obblighi di cui al numero 4, il Goethe-Institut può bloccare immediatamente l’accesso dell’utente e risolvere il contratto senza preavviso. In questo caso, l’utente in questione potrà registrarsi nuovamente solo dietro previo assenso scritto del Goethe-Institut.  

 

9. Modifica delle condizioni di utilizzo

Il Goethe-Institut si riserva il diritto di modificare queste condizioni di utilizzo senza indicarne i motivi. Il Goethe-Institut informerà tempestivamente l’utente delle modifiche in occasione della visita successiva alla loro realizzazione e gli richiederà di prestare il consenso alle condizioni di utilizzo modificate. Le condizioni di utilizzo si considerano accettate in caso di mancato dissenso dell’utente. In caso di dissenso dell’utente, la membership viene terminata.  

 

10. Legge applicabile 

Le relazioni contrattuali tra il Goethe-Institut e l’utente sono regolate dalla legge della Repubblica Federale di Germania. Tale scelta della legge applicabile è valida nei confronti dei consumatori solo nella misura in cui il consumatore non sia privato della tutela a lui fornita dalle disposizioni inderogabili in materia di tutela del consumatore dello Stato in cui egli risiede abitualmente.