Dibattito AfD, Lega Nord, Front National – L’avanzata dei populismi in Europa

Sul divano verde – I dibattiti al Goethe-Institut © Goethe-Institut Rom / Grafica: Celeste Aresu

Mercoledì 23 novembre 2016 - ore 19

Sala Conferenze del Goethe-Institut Rom

Via Savoia, 15
00198 Roma

Come mostrano Front National e Lega Nord, Vlaams Belang in Belgio e la FPÖ in Austria, in diversi Paesi europei i partiti della destra populista e nazionalista ottengono al momento successo dopo successo. Questi partiti si presentano come forze nuove in opposizione ai partiti tradizionali e sembrano chiaramente aver trovato il modo di mettere il dito nella piaga. Negli ultimi mesi anche in Germania un nuovo partito, la AfD (“Alternative für Deutschland”, Alternativa per la Germania), si è insediato in diversi parlamenti dei Länder. Dopo aver cominciato la sua ascesa tre anni fa come partito anti-euro, ora la AfD fa soprattutto propaganda contro i rifugiati, gli immigrati e l’Islam. Che cosa c’è dietro la AfD e i populismi in Europa? Come si spiega il loro successo, chi sono gli elettori che li votano? In che modo influenzano il dibattito politico? E come possono e devono reagire i partiti tradizionali, i giornalisti e la società di fronte a tali fenomeni?

Sul divano verde ne discutono:
  • Ludwig Greven (editor di politica per Die Zeit, esperto di populismo e di questioni europee)

  • Eva Giovannini (giornalista, autrice del volume Europa Anno Zero. Il ritorno dei nazionalismi)

Moderazione: Andrea Pipino (Internazionale)
L’incontro sarà trasmesso in streaming sul nostro canale YouTube.

Continuano gli incontri italo-tedeschi del Goethe-Institut Rom. Sul divano verde dell’istituto prenderanno posto ospiti di entrambi i Paesi per confrontarsi su tematiche attuali di politica, economia, società e cultura.
 
“A pochi mesi dalla Brexit, sulla scia dei tanti dibattiti sul futuro dell’Europa, a volte anche poco rassicuranti, insieme a Internazionale abbiamo scelto di proporre temi che di per sé provengono da ambiti diversi, ma che tuttavia sono imprescindibili gli uni dagli altri. Sarebbe un grave errore ignorare la paura della gente, quella paura che trova espressione nei risultati elettorali, nelle discussioni e in tanti forum. Il Goethe-Institut certamente non lo fa e con i tre appuntamenti autunnali di „Sul divano verde“ darà spazio ad alcune domande sull’argomento e farà incontrare persone – dall’Italia e dalla Germania – dai contesti più disparati, per discutere con loro i temi attuali del nostro tempo. Un’ampia partecipazione ci farebbe molto piacere.”
Gabriele Kreuter-Lenz, Direttrice generale dei Goethe-Institut in Italia
Ulteriori informazioni sul ciclo “Sul divano verde”
In collaborazione con

Logo Internazionale © Internazionale

Indietro