Mostra
Tutto passa tranne il passato (Everything Passes Except The Past)

Alessandra Ferrini, Sight Unseen (2019), HD video, 18’47’’, still da video
Alessandra Ferrini, Sight Unseen (2019), HD video, 18’47’’, still da video | © Courtesy of the artist

L’eredità (post-)coloniale

Torino | Fondazione Sandretto Re Rebaudengo

Il movimento attivista nato negli Stati Uniti Black lives matter ha riaperto a livello internazionale il dibattito sulla persistente violenza razzista nel mondo occidentale. Ma già prima dell’uccisione dell’afroamericano George Floyd da parte della polizia statunitense il 25 maggio 2020, evento che ha scosso la coscienza pubblica americana e internazionale, in Europa il mondo della cultura e dell’arte ha iniziato a confrontarsi con la tematica del razzismo affrontando un tema spinoso e comune a molti Paesi dell’Unione: l’ingiustizia storica determinata dal proprio passato coloniale.  

Una questione che ha spinto intellettuali e artisti a chiedere di riposizionare monumenti, collezioni etnografiche e archivi filmici di origine coloniale al centro del dibattito politico e sociale. Anche il Goethe-Institut in Germania ha fatto propria la necessità di affrontare in modo critico e artistico il post-colonialismo e, affiancato dalle sue sedi in Belgio, Francia, Spagna, Portogallo e Italia, ha dato vita al progetto europeo biennale Everything Passes Except The Past. Molti degli artisti ed esperti partecipanti al festival presenteranno opere e interventi sviluppati nel corso di questo processo di ricerca. La pubblicazione che documenta l’intero percorso progettuale uscirà a ottobre 2020. 

LA mostra a Torino

Dal 17 settembre al 18 ottobre il progetto farà tappa a Torino con una mostra presso la Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, con le opere di Bianca Baldi, Alessandra Ferrini, Grace Ndiritu e del collettivo Troubled Archives. Mettendo a confronto realtà e rappresentazione, le opere in mostra contestano l’immaginario occidentale sull’epoca coloniale, non ritenendolo un documento oggettivo, ed evidenziano le tensioni tra passato e presente.
  • Grace Ndiritu, A Quest For Meaning - AQFM VOL. 9 (2019), Tatjana Pieters Gallery, Ghent, Belgium © Courtesy of the artist

    Grace Ndiritu, A Quest For Meaning - AQFM VOL. 9 (2019), Tatjana Pieters Gallery, Ghent, Belgium

  • Bianca Baldi, Eyes in The Back of Your Head (2017), videoinstallazione © Courtesy of the artist

    Bianca Baldi, Eyes in The Back of Your Head (2017), videoinstallazione

  • Alessandra Ferrini, Sight Unseen (2019), HD video, 18’47’’, still da video © Courtesy of the artist

    Alessandra Ferrini, Sight Unseen (2019), HD video, 18’47’’, still da video

 In collaborazione con Fondazione Sandretto Re Rebaudengo di Torino La mostra è accompagnata da un festival che sarà trasmesso online il 17 ottobre

Dettagli

Torino | Fondazione Sandretto Re Rebaudengo

Via Modane 16
Torino