Accesso rapido:
Vai direttamente al contenuto (alt 1)Vai direttamente al secondo livello di navigazione (alt 3)Vai direttamente al primo livello di navigazione (alt 2)

Calendario dell’Avvento
22. dicembre

Per me il bello del Natale è che mi sento ben inserita, anche se sto in Germania e non in famiglia, in Ucraina, e che cerco di coinvolgere la mia famiglia nella mia vita in Germania. Oggi ho chiamato al telefono la mia prozia Tjotja in Ucraina. È vedova e quando le ho raccontato della mia idea di festeggiare il Natale in maniera sostenibile, abbiamo riso tantissimo, perché nonostante lei non faccia nessuno sforzo particolare, la sua impronta ecologica è molto ridotta rispetto alla mia: lei vive per lo più della frutta del suo giardino e delle verdure del suo orto; quando le avanza qualcosa, prepara delle conserve e le mette da parte in cantina. In questo modo gli scarti sono pochissimi e sono scarsi anche i rifiuti che produce. Quando un abito si logora lo rammenda, se un apparecchio si guasta, lo ripara. Sentendoglielo raccontare al telefono sembra tutto così semplice, quasi idilliaco, ma so che ha lavorato duramente per tutta la vita, e conosco bene anche me stessa: uno stile di viva così modesto non fa per me, ma magari si può trovare una via di mezzo? 

Quale sarebbe il tuo stile di vita ideale? TI piacerebbe che fosse semplice e vicino alla natura? 

Commenta questa pagina, idealmente in tedesco. Tra tutti i commenti sarà estratto un vincitore. Buon divertimento e tanti auguri per il periodo dell’Avvento!

COMMENTA
Apri più porte del calendario dell'avvento

Top